Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAgricoltura › Anagrafe zootecnica: Falchi chiede proroga
A.B. 30 dicembre 2015
Questa mattina, l´assessore regionale dell´Agricoltura ha inviato richiesta formale al Ministero delle Politiche agricole per una proroga del termine di registrazione alla Banca dati nazionale dell’anagrafe zootecnica
Anagrafe zootecnica: Falchi chiede proroga


CAGLIARI – Questa mattina (mercoledì), rispondendo alle tante sollecitazioni che arrivano dal mondo pastorale, l’assessore regionale dell’Agricoltura Elisabetta Falchi ha inviato una richiesta formale al Ministero delle Politiche agricole per una proroga del termine di registrazione alla Banca dati nazionale dell’anagrafe zootecnica. «Facciamo un ultimo tentativo, consapevoli di esser partiti con tre anni di ritardo con le registrazioni», ha dichiarato.

«Con qualche settimana in più di tempo – spiega l’assessore – gli allevatori che non hanno ancora provveduto alla registrazione, pur sapendo di doverlo fare già da mesi, potranno comunque ottemperare senza perdere le premialità previste dalla normativa. Nonostante gli uffici preposti stiano lavorando a ritmi serrati, difficilmente si riuscirà a completare le iscrizioni. Per questo ci rivolgiamo al Ministero, una proroga temporanea basterebbe per concludere l’inserimento di tutti i capi nella Banca dati nazionale». L’assessore Falchi conclude ricordando che «non si tratta di un aggravio burocratico per gli allevatori, ma di un sistema che garantisce la tracciabilità e, quindi, la sicurezza alimentare».

Nella foto: l'assessore regionale Elisabetta Falchi
16:24
Si tratta del finanziamento per l’avvio di nuove attività agricole con il primo insediamento in agricoltura dei giovani che non abbiano compiuto i 41 anni. Domande a sportello tra il 15 marzo 2017 e il 14 aprile 2017
21/2/2017
Nasce l’Organismo pagatore regionale in agricoltura. Il via libera è arrivato con delibera approvata oggi in Giunta su proposta del presidente Francesco Pigliaru, assessore ad interim dell’Agricoltura
17:32
I produttori Coldiretti festeggiano con i propri clienti. Il primo è tra gli stand di piazza Mercato a Olbia nella giornata di venerdì 24 febbraio mentre il secondo è fissato per il giorno successivo, sabato 25 febbraio, all’Emiciclo Garibaldi a Sassari
21/2/2017
I risultati, presentati ai giornalisti, hanno fatto emergere luci ed ombre. Sondaggio su un campione di 60 aziende, in pochi esportano e guardano soprattutto all´Est
20/2/2017
«Come mai – si domanda Battista Cualbu – non sono stati resi pubblici questi dati?. Nei primi quattro mesi (ottobre – gennaio) le produzioni segnano un meno 34 per cento
© 2000-2017 Mediatica sas