Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAmbiente › Ambiente, 1,5 miliardi per un triennio
S.A. 31 dicembre 2015
La Giunta regionale ha approvato il quadro programmatico unitario delle risorse finanziarie stanziate nell´ambito della Strategia 4 “Beni Comuni" - Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente”
Ambiente, 1,5 miliardi per un triennio


CAGLIARI - La Giunta regionale ha approvato il quadro programmatico unitario delle risorse finanziarie stanziate nell'ambito della Strategia 4 “Beni Comuni" - Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente”. Ammontano a circa 1,5 miliardi di euro le risorse stanziate nel triennio 2015-2018. Di queste quasi la metà sono fondi regionali (726.230.096 euro), quasi un terzo sono statali (500.494.031,96 euro) e le rimanenti risorse europee della nuova programmazione (pari a 268.340.000 euro). La Giunta aderisce inoltre al protocollo d’intesa per promuovere e assicurare l’integrazione ambientale e gli obiettivi di sviluppo sostenibile nei programmi operativi del ciclo di Programmazione dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) e del Fondo di Sviluppo e Coesione.

Il Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente” persegue più obiettivi di carattere generale, quali: preservare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse; promuovere l'adattamento al cambiamento climatico, la prevenzione e la gestione dei rischi; potenziare le politiche forestali e sviluppare il sistema delle aree protette e promuovere la sostenibilità ambientale. Tra le azioni prioritarie da intraprendere nel periodo 2015-2018 il potenziamento del sistema regionale di emergenza e sicurezza, la gestione integrata delle aree costiere e il potenziamento del ruolo del patrimonio forestale nel contrasto ai cambiamenti climatici, attraverso l’implementazione del complesso delle azioni di natura pianificatoria, programmatica e gestionale del settore forestale.

Ancora, secondo i principi comunitari, l'uso efficiente delle risorse e la transizione verso un'economia circolare basata sui concetti di riutilizzo, riparazione, e riciclo dei prodotti e materiali esistenti, potenziando il sistema regionale integrato di gestione dei rifiuti, rafforzando le dotazioni impiantistiche per il trattamento e per il recupero ai fini della chiusura del ciclo di gestione. La programmazione unitaria in materia ambientale si aggiunge alle già approvate programmazioni unitarie in tema di scuola e università, lavoro, competitività delle imprese, infrastrutture, Agenda digitale.
17:36
Nel 2015 ne sono state recuperate 1.520 tonnellate su un totale di 3.260 in tutta la Regione
29/9/2016
Una pianificazione degli ecocentri a livello regionale per scongiurare un impatto negativo degli impianti sull’ambiente e sulla popolazione. A sollecitare un provvedimento il consigliere regionale Edoardo Tocco (FI)
29/9/2016
Lunedì 10 ottobre alle 11 i responsabili della Syndial, la società incaricata ad attuare le bonifiche nell’area industriale di Porto Torres, presenterà al pubblico presso il Museo del Porto lo studio di impatto ambientale e il relativo Progetto Nuraghe fase 1 “Realizzazione di una piattaforma polifunzionale e di un sito di raccolta” da realizzarsi nella zona industriale di “La Marinella”
28/9/2016
Gli addetti dell´azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, intervenuta su richiesta dell´amministrazione comunale ha effettuata una vasta pulizia nei vari terreni e cunette dove stati rimossi quintali di spazzatura tra oggetti di plastica, lattine, materiali della frazione indifferenziata, rifiuti ingombranti con gli scheletri arrugginiti di qualche elettrodomestico
29/9/2016
«Ben venga la riforma delle agenzie ed il lavoro in rete», ha dichiarato nell´occasione l´assessore regionale dell´Ambiente
29/9/2016
Spazzatura di ogni genere abbandonata nello spazio tra la recinzione e il muro che delimita l’area dove sono state riprese le lavorazioni necessarie a completare l’opera avviata dalla società appaltatrice Lakit Srl
27/9/2016
Il dato emerge nella tappa a Olbia di CircOLIamo, la campagna educativa itinerante organizzata dal Consorzio obbligatorio degli oli usati con il patrocinio del ministero dell´Ambiente, Anci e Regione Sardegna
28/9/2016
"CircOliamo", la campagna educativa itinerante di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei lubrificanti, ha fatto tappa a Sassari, in piazza d´Italia
28/9/2016
Lo ha affermato l’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, commentando l’esito della riunione di ieri della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni
29/8/2016
Mercoledì 31 agosto resterà chiuso sino alle ore 14. I tecnici del Comune di Sassari eseguiranno il trattamento fitosanitario
© 2000-2016 Mediatica sas