Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAmbiente › Ambiente, 1,5 miliardi per un triennio
S.A. 31 dicembre 2015
La Giunta regionale ha approvato il quadro programmatico unitario delle risorse finanziarie stanziate nell´ambito della Strategia 4 “Beni Comuni" - Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente”
Ambiente, 1,5 miliardi per un triennio


CAGLIARI - La Giunta regionale ha approvato il quadro programmatico unitario delle risorse finanziarie stanziate nell'ambito della Strategia 4 “Beni Comuni" - Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente”. Ammontano a circa 1,5 miliardi di euro le risorse stanziate nel triennio 2015-2018. Di queste quasi la metà sono fondi regionali (726.230.096 euro), quasi un terzo sono statali (500.494.031,96 euro) e le rimanenti risorse europee della nuova programmazione (pari a 268.340.000 euro). La Giunta aderisce inoltre al protocollo d’intesa per promuovere e assicurare l’integrazione ambientale e gli obiettivi di sviluppo sostenibile nei programmi operativi del ciclo di Programmazione dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE) e del Fondo di Sviluppo e Coesione.

Il Programma di intervento “Tutela dell’Ambiente” persegue più obiettivi di carattere generale, quali: preservare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse; promuovere l'adattamento al cambiamento climatico, la prevenzione e la gestione dei rischi; potenziare le politiche forestali e sviluppare il sistema delle aree protette e promuovere la sostenibilità ambientale. Tra le azioni prioritarie da intraprendere nel periodo 2015-2018 il potenziamento del sistema regionale di emergenza e sicurezza, la gestione integrata delle aree costiere e il potenziamento del ruolo del patrimonio forestale nel contrasto ai cambiamenti climatici, attraverso l’implementazione del complesso delle azioni di natura pianificatoria, programmatica e gestionale del settore forestale.

Ancora, secondo i principi comunitari, l'uso efficiente delle risorse e la transizione verso un'economia circolare basata sui concetti di riutilizzo, riparazione, e riciclo dei prodotti e materiali esistenti, potenziando il sistema regionale integrato di gestione dei rifiuti, rafforzando le dotazioni impiantistiche per il trattamento e per il recupero ai fini della chiusura del ciclo di gestione. La programmazione unitaria in materia ambientale si aggiunge alle già approvate programmazioni unitarie in tema di scuola e università, lavoro, competitività delle imprese, infrastrutture, Agenda digitale.
22:41
Sono regolarmente funzionanti da questa sera le prime due ecoisole video-sorvegliate installate in Via De Gasperi e nell´area sterrata compresa tra Via Vittorio Emanuele e Via Mazzini
22/6/2018
«Rapporti economici tra l´Ente e i Comuni che ricevono la Bandiera possono costituire conflitto di interessi», si legge nel documento inviato all´Antitrust, all´Anac ed alle Procure, dove si chiede di accertare la procedura del rilascio
23:20
Donatella Spano commenta la notizia dell´interrogazione al ministro dell´Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, firmata dai parlamentari 5 Stelle Alberto Manca e Paola Deiana
23:00
Lo chiedono in un’interrogazione scritta al ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa, i parlamentari del Movimento Cinquestelle Alberto Manca e Paola Deiana.
17:25
Ultima tappa sull´isola delll´Asinara di ‘Pfu Zero sulle coste italiane’, il progetto di raccolta straordinaria di pneumatici fuori uso (Pfu) abbandonati sulle coste italiane
22/6/2018
L´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano ha partecipato mercoledì al workshop nazionale “Resilienza per le città adattative: sperimentazioni per l´adattamento in ambito urbano”, organizzato nell´ambito del progetto europeo Life master Adapt
21/6/2018
A Cala Reale si è chiuso il workshop "Oltre il carcere" che ha fornito spunti per un riuso del compendio carcerario dell´Asinara
© 2000-2018 Mediatica sas