Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloTeatro › Alghero: lunedì, doppio spettacolo per Inscena-T
A.B. 4 gennaio 2016
Dopo l´anteprima di ieri, la rassegna prosegue con un caffè con gli artisti alle ore 16 nella Libreria Vineria Cyrano ed al Teatro Civico con uno spettacolo pomeridiano ed uno serale
Alghero: lunedì, doppio spettacolo per Inscena-T


ALGHERO - Dopo l’anteprima di ieri (domenica), con l’Aperi-T di Felice Montervino Storie di ordinaria fobia, seguito dalla presentazione del nuovo album di Mattia Uldanck Apollo, la rassegna teatrale Inscena-T, curata da Spazio-T, continua oggi, con il primo dei tre caffè teatrali con artisti e registi. Alle ore 16, nella libreria-vineria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele, la regista Susanna Mannelli (Botti du Schoggiu) e l’attore Valentino Mannias (Sardegna Teatro) si raccontano davanti ad un caffè, prima dei rispettivi spettacoli previsti alle 17 ed alle 20.30.

Sarà proprio lo spettacolo della compagnia carlofortina Botti du Schoggiu, Gretel e tutti gli altri, ad inaugurare la nuova sezione della rassegna Inscena-T, che per la prima volta ospita uno spettacolo per famiglie e ragazzi. Gretel e tutti gli altri, con Marcella Pellerano, per la regia di Susanna Mannelli, mette in scena la vicenda fiabesca di Hansel e Gretel, raccontata attraverso un monologo che si snoda una delle emozioni più misteriose ed affascinanti del viaggio: la paura. Un percorso che tutti devono intraprendere o hanno intrapreso per conquistare la propria autonomia. È un racconto di iniziazione: Gretel è sola (Hansel si è perso per la sua strada) e a poco a poco riesce ad aprirsi ad un ascolto speciale, che fa sì che la natura le si riveli.

Si continua alle ore 20.30, con Giovanna detta anche primavera, spettacolo prodotto con il sostegno della rete #giovaniidee promossa da Sardegna Teatro (di cui lo Spazio-T fa parte) con protagonista Valentino Mannias (premio Hystrio alla vocazione 2015) in scena insieme a Luca Spanu ed a Giaime Mannias. «Giovanna non è uno spettacolo, ma una storia che mi ha raccontato mia nonna - rivela l’attore e protagonista Valentino Mannias - affinché sposassi la persona giusta. […] Riscoprendo questa funzione antica del teatro nella trasmissione orale di storie di componenti vicini o lontani della mia famiglia ho deciso di fare un esperimento con la storia di Giovanna».

Giovanna é una 16enne bellissima, la più bella di Serramanna, dove vive una storia d’amore fantastica con Paolo, un suo coetaneo, interrotta dalla chiamata alle armi di quest’ultimo durante la Seconda Guerra Mondiale. Tra gli uomini che nel frattempo tornano dal fronte in congedo c’è Carlo, un ufficiale pluridecorato sulla trentina che vedendo Giovanna se ne innamora e decide di sposarla sfruttando la sua posizione sociale. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può telefonare ai numeri 349/1389151 o 329/5684272. Il biglietto unico costa 5euro.

Nella foto: Gretel
18:04
Da oggi a domenica 4 agosto, il baritono algherese sale sul palco negli Emirati Arabi con Il barbiere di Siviglia
16:18
Le lezioni di teatro arrivano nei piccoli centri della provincia. Corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti a Thiesi, Cossoine ed Usini
30/8/2016
Sabato 3 settembre alle ore 21, nel giardino del Palazzo Baronale, sarà in scena “La Corte dei Miracoli”. A seguire aperitivo con prodotti tipici
© 2000-2016 Mediatica sas