Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Compensi Meta, la verità dei Cinque Stelle
S.A. 5 gennaio 2016
Dopo gli articoli di stampa dei mesi scorsi riguardanti un acceso scambio di accuse tra l'assessore Cherchi e alcuni esponenti di Forza Italia, il Movimento Cinque Stelle di Alghero presenta un'interrogazione
Compensi Meta, la verità dei Cinque Stelle


ALGHERO - Tra i due litiganti, il terzo presenta l'interrogazione. Così, nella "bagarre" a mezzo stampa avvenuta nei mesi scorsi, tra l'assessore dei Lavori Pubblici di Alghero e l'ex presidente della Fondazione Meta [LEGGI], intervengono i due consiglieri comunale del Movimento Cinque Stelle.

I pentastellati Ferrara e Porcu riportano sui "binari" istituzionali il botta e risposta mediatico tra Cherchi e Delogu, con il primo che accusava pubblicava il secondo di percepire emolumenti nel periodo trascorso alla guida della partecipata che gestisce gli eventi culturali e turistici in città. Compensi da sempre smentiti dall'attuale portavoce di Forza Italia e dall'intero gruppo politico azzurro.

I Cinque Stelle vogliono fare chiarezza sull'episodio e hanno protocollato stamane (martedì) un'interrogazione sull'argomento. Al sindaco chiedono «lumi su quanto affermato dall'assessore, ovvero i compensi percepiti dal Presidente della Fondazione Meta e, dell'eventuale, contestuale carica di Direttore dallo stesso rivestita».

Nella foto: Ferrara e Porcu in Aula
17:24
Un ritrovato quoziente di ragionevolezza conduce il consigliere Pais e il gruppo consiliare di Forza Italia di guadagnare le posizioni dell’Udc, anche ad oltre sei anni di distanza dal disatteso programma di interventi a favore della famiglia approvato dal consiglio comunale nel 2010 e rimasto lettera morta, così come i precedenti atti in materia di sostegno alla famiglia
15:05
I rappresentanti degli otto Comuni - Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria - hanno firmato l´atto costitutivo della Rete metropolitana del Nord Sardegna
28/7/2016
E’ noto infatti che, pur essendo quest’ultima una società sana e con i conti in regola, la Giunta in carica, dovendo portare a compimento un “regolamento di conti” non finanziari ma legato a guerre politiche interne alla maggioranza, decide di far “saltare per aria” la Secal
28/7/2016
La frenesia di chiudere l’argomento in tempi troppo rapidi e senza far tesoro delle eccezioni e delle riflessioni suggerite praticamente da tutte le forze esterne alla Maggioranza, dentro e fuori il Consiglio Comunale, fa sorgere il sospetto che il sindaco e la sua Maggioranza, non riuscendo a dimostrare a convenienza della proposta, stiano perseguendo obiettivi diversi da quelli che vanno sbandierando. E forse ne sapremo di più quando sapremo a chi sarà affidato il servizio di riscossione esterno dei tributi algheresi
28/7/2016
Il premier dovrebbe fare due tappe, una in Prefettura l´altra all´Università. Il Patto per la Sardegna, tra continuità territoriale aerea, treni ed energia, vale circa 2,5 miliardi di euro
27/7/2016
Così il gruppo consiliare di Forza Italia annuncia una mozione sulla questione: ossia tenere conto dei componenti familiari per garantire l’equità dell’imposizione fiscale e per consentire l’utilizzo di incentivi tributari
© 2000-2016 Mediatica sas