Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloEnogastronomia › Ad Alghero tutti pazzi per Birralguer
Red 6 gennaio 2016 video
Straordinario successo per la consolidata manifestazione di Alghero dedicata alle birre artigianali della Sardegna. Migliaia le persone che hanno fatto tappa al mercato ortofrutticolo nei giorni prima del Capodanno
Ad Alghero tutti pazzi per Birralguer


ALGHERO - Si chiude con uno straordinario successo l'edizione invernale di "Birralguer", la consolidata manifestazione dedicata alle birre artigianali della Sardegna che da qualche anno fa tappa in Riviera del Corallo. Accanto alle produzioni birrarie di Oliena, Muros, Uri, Tertenia, Chiaramonti, Guspini e Quartu, vincente l’idea di promuovere il territorio e le sue eccellenze con numerose aziende locali che hanno offerto prodotto tipici e street food.

E ancora stand di artigiani e ottima musica dal vivo per coinvolgere le migliaia di persone che hanno fatto tappa nei suggestivi spazi del mercato ortofrutticolo di Alghero, nel cuore della città, nei giorni prima del Capodanno. Tutti pazzi per la Sambrinus, Dolmen, Lara, Anglona, Nora, 4 Mori e la Scialandrone.

«Vogliamo ringraziare veramente tutti per questa splendida edizione del Birralguer in Artigianale - è il commento degli organizzatori - a partire dall'Amministrazione comunale e la Fondazione Meta, i vari gruppi che si sono esibiti sul palco, il fonico, gli artigiani, le varie aziende che hanno partecipato, i tanti birrifici presenti, l'impeccabile personale, la sicurezza e tante altre figure che hanno contribuito a rendere questi due giorni algheresi stupendi».

18:47
Lunedì, per iniziativa del gruppo misto al Senato, la sala conferenze dell´azienda Sella & Mosca ospiterà la presentazione della proposta di legge del senatore Dario Stefano sull´istituzione dell´insegnamento di storia e civiltà del vino nelle scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado
22/7/2016
Oltre 40 piccole imprese, tanti dipendenti, un prodotto artigiano di elevata qualità e notevole varietà, grande entusiasmo e la necessità di una legge regionale che possa tutelarli
© 2000-2016 Mediatica sas