Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Alghero Sud: ecco i candidati
A.B. 6 gennaio 2016
Per tutta la giornata di sabato, si svolgeranno le votazioni per eleggere il Consiglio Direttivo del nuovo Comitato di Quartiere
Alghero Sud: ecco i candidati


ALGHERO - Sabato 9 gennaio, dalle ore 9 alle 21, i locali della Parrocchia di San Paolo, con ingresso da Via Morandi, ospiteranno le votazioni per eleggere gli undici componenti del Consiglio Direttivo del nuovo Comitato di Quartiere Alghero Sud, costituito il 5 dicembre 2015.

Sono ventiquattro i cittadini del quartiere che si sono candidati a ricoprire la carica di consigliere, nove donne e quindici uomini. Le donne in lizza sono Rosalba Farris (nota Bebella), Anna Rita Serusi (nota Anna), Luigia Spanu (nota Luisella), Rosalia Cocco (nota Lia), Maria Pia Vedel (nota Pia), Caterina Marras, Maria Gabriella Caria, Liliana Calabretta (nota Lilli) e Grazia Pes. Per quanto riguarda gli uomini, invece, candidati Giovanni Maria Carboni (noto Mariano), Roberto Salis, Gaetano Tessitore, Mario Figoni, Giuseppe Pinna, Emidio Bussu, Antonio Muroni (noto Antonello), Massimo Battaglia, Giuseppe Balzani, Alberto Bamonti, Riccardo Moni, Gianfranco Russino, Fabio Bruno, Renato Giglio e Giuseppe Mancino.

Il perimetro del quartiere Alghero Sud ha come confini a nord Via XX Settembre, ad est Via Giovanni XXIII con la strada per Villanova, ad ovest il mare. Possono votare i residenti, i proprietari di case ed i titolari di esercizi commerciali, ricadenti all'interno del perimetro. Si possono esprimere fino a tre preferenze. Chi si reca a votare deve avere con se la carta d'identità o un idoneo documento di riconoscimento. Il Gruppo dei Promotori, che da ottobre porta avanti l'iniziativa, si augura una grande partecipazione dei cittadini del quartiere.

Alghero Sud andrà così ad affiancare gli altri Comitati di Quartiere già costituiti ed operanti da anni in città. All'indomani delle elezioni, il Consiglio Direttivo dovrà eleggere al suo interno il presidente, il vicepresidente, il segretario ed il tesoriere, che dureranno in carica tre anni. Da quel momento, prenderà vita ufficialmente il Comitato di Quartiere Alghero Sud, «che si propone di raccogliere i suggerimenti dei cittadini per un miglioramento della qualità della vita in piena collaborazione con gli organi amministrativi della città».
11:15
L´ex sindaco Carlo Sechi parla di «fallimento della missione» per la Fondazione (e la Secal) e ne chiede pubblicamente la «liquidazione». Il gruppo consigliare di Forza Italia (che Meta e Secal le hanno create con Tedde sindaco) difendono le scelte del passato e attaccano
23/5/2016
L´ex sindaco, leader del movimento di sinistra Sardenya I Llibertat chiede al Primo cittadino lo scioglimento della Fondazione che si occupa della gestione degli eventi turistici e culturali ad Alghero. Parole durissime sui conti, l´amministrazione e i risultati
16:27
Al netto della fuffa mediatica, Pigliaru si comporta come un commissario liquidatore del Nord Sardegna, in nome e per conto del Governo, trattando metà dell’isola come se fosse una sorta di bad company da sacrificare a beneficio di altri territori
10:47
I sindaci della Rete metropolitana, che ben si sono guardati a febbraio dall’erigere barricate contro la presa in giro della Rete per consiglieri riottosi, litigano per percentuali di gestione del nulla e si comportano come quella guardia giurata della famosa barzelletta che faceva la guardia al “cassonetto della spazzatura”
23/5/2016
«Al di la delle dichiarazioni trionfalistiche circa l’approvazione del Bilancio di previsione 2016, la realtà dei fatti evidenzia tutta un’altra storia che racconta del pressapochismo e della inadeguatezza di questa Amministrazione comunale, che non manca occasione per darne ampia prova», attacca il consigliere forzista
23/5/2016
Sabato 28 maggio, dalle ore 11 alle ore 18.40, e domenica 29, dalle ore 10.30 alle ore 18.50, sarà possibile conoscere gli interni di quella che fu una delle prime grandi fabbriche della Sardegna
23/5/2016
Nel corso della giornata, il Presidente e gli assessori saranno impegnati in una serie di incontri con i rappresentanti istituzionali e di categoria nel territorio. Firma dell´Iti
© 2000-2016 Mediatica sas