Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSicurezza › Vigili del Fuoco esclusi da riorganizzazione servizio Elisoccorso
A.B. 8 gennaio 2016
Con un´interrogazione presentata all´assessore regionale alla Sanità Luigi Arru, il consigliere regionale dei Riformatori Luigi Crisponi solleva il problema dell´esclusione dei Vigili del fuoco dal Gruppo tecnico di lavoro istituito con apposito Decreto assessoriale
Vigili del Fuoco esclusi da riorganizzazione servizio Elisoccorso


ALGHERO - Con un'interrogazione presentata all'assessore regionale alla Sanità Luigi Arru, il consigliere regionale dei Riformatori Luigi Crisponi solleva il problema dell'esclusione dei Vigili del fuoco dal Gruppo tecnico di lavoro istituito con apposito Decreto assessoriale. E' noto che con la Legge n.23 del 25 novembre 2014, la Regione Autonoma della Sardegna ha deciso di istituire l’Azienda regionale di emergenza-urgenza, cui compete lo svolgimento dei compiti relativi agli interventi urgenti di primo soccorso, compreso il servizio di elisoccorso.

«E' altrettanto noto - ha proseguito Crisponi - che dal 2006 il delicato servizio di pronto intervento è garantito per la parte tecnica, attraverso un'apposita convenzione rinnovata annualmente, dagli elicotteristi del Corpo dei Vigili del Fuoco». La deliberazione n.50/20 del 16 ottobre 2015 ha istituito un Gruppo tecnico regionale, proprio per la realizzazione e gestione del nuovo Servizio di Elisoccorso e garantire nel contempo un supporto alla Asl di Lanusei incaricata dello svolgimento delle procedure di gara e per la realizzazione di due elibasi. La composizione e le modalità di funzionamento del Gruppo Tecnico sono state definite con Decreto dell’assessore dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza sociale.

«Lascia perplessi – sottolinea il consigliere nuorese - il fatto che dalla composizione di detto Gruppo di lavoro siano stati lasciati fuori i professionisti e gli specialisti dei Vigili del Fuoco che da oltre un decennio svolgono le delicate funzioni di elisoccorso con il Reparto volo di stanza ad Alghero, che ha assicurato proficuamente fino ad oggi piloti, tecnici e aeromobili garantendo il tempestivo soccorso ai fini dell’incolumità e tutela delle funzioni vitali di ammalati o traumatizzati».

La stessa convenzione in atto fra Assessorato della Sanità e Direzione regionale del Corpo dei Vigili del fuoco riconosce a questi ultimi, professionalità tecniche ad alto contenuto specialistico ed idonee risorse umane e strumentali, «garantendo l’esperienza maturata nello svolgimento del delicato servizio e nella conoscenza acquisita con riguardo alle peculiari caratteristiche morfologiche del territorio dell’Isola. Pare pertanto contraddittorio e paradossale - conclude Crisponi - il fatto che non siano stati presi in considerazione professionisti a portata di mano e che avrebbero assicurato valore aggiunto in termini di esperienza, capacità e conoscenza, ai fini dell'organizzazione del delicato lavoro del Gruppo Tecnico», conclude l'ex assessore regionale.

Nella foto: il consigliere regionale Luigi Crisponi
17:20
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
© 2000-2016 Mediatica sas