Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Bonifica Mugoni, domande sino al 1 marzo
S.A. 11 gennaio 2016
Un rogo di origine dolosa, della notte tra il 19 e il 20 settembre, aveva interessato le aree di Sant’Igori e Sant’Imbenia. L’appalto è di 120 mila euro
Bonifica Mugoni, domande sino al 1 marzo


ALGHERO - Pubblicato il bando per i lavori di messa in sicurezza di emrgenza (Mise) della pineta di Mugoni ad Alghero. Un rogo di origine dolosa, della notte tra il 19 e il 20 settembre, aveva interessato le aree di Sant’Igori e Sant’Imbenia. Per le domande si ha tempo sino al 1 marzo 2016 [GUARDA].

Il sito, già dai primi momenti successivi all'incenio, è stato oggetto di sopralluoghi da parte di diversi soggetti istituzionali competenti in materia ambientale, che hanno evidenziato la necessità di intervenire in maniera rapida per evitare l’aggravio della situazione di potenziale contaminazione essenzialmente all’interno della struttura di Sant’Igori, che è risultata l’area maggiormente compromessa da un punto di vista ambientale. L’appalto per complessivi 120 mila euro reperiti nel bilancio dell’Amministrazione comunale algherese riguarda l’espletamento dei lavori di bonifica dei terreni comprensivi delle caratterizzazioni ambientali e degli oneri di trasposto e smaltimento.

Nello scenario attuale di totale devastazione, risultano presenti i residui di una serie di materiali combusti [GUARDA]: strutture lignee, strutture metalliche di vario genere, caravan, barche, altri manufatti in plastica/vetroresina, coperture in lamiera (alcune con coibentazione in poliuretano), coperture ondulate in fibrocemento. Nell’area erano presenti anche alcune bombole di gas, che sono state rimosse con particolare urgenza nei giorni immediatamente successivi all’incendio. Oltre a questi materiali colpiti del rogo, anche la vegetazione che occupava l’area è andata completamente bruciata.

Bando. Il disciplinare di gara contenente le norme integrative del bando relative alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell'offerta, ai documenti da presentare a corredo della stessa, alle procedure di aggiudicazione dell'appalto e gli elaborati progettuali sono disponibili sul sito Internet del comune, presso l'Ufficio Ecologia Via S. Anna. 38 –Alghero. Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è fissato per le ore 12,00 del 1 Marzo 2016.
26/6/2016
Doppia sentenza del Tar Sardegna. Si sblocca l´iter per l´avvio del nuovo servizio d´igiene urbana. Non c'è il temuto annullamento della gara e così Alghero si prepara a cambiare volto e superare le pesantissime criticità ereditate
27/6/2016
Nonostante le evidenze del Tar Sardegna che contesta gravi inadempienze all´Ambiente 2.0 sarebbe pronto il ricorso al Consiglio di Stato. Si va verso la nuova assegnazione a Ciclat
27/6/2016
Un gruppo di volontari, armati di pale e bustoni, ha lavorato per ore, dando un esempio di cittadinanza attiva spontanea e gratuita in una delle zone più suggestive ma trascurate di Alghero
27/6/2016
««I motivi sono esattamente quelli che avevamo denunciato a più riprese e che solo l´amministrazione pareva non se ne fosse resa conto.» Così il consigliere comuanle di Forza Italia Michele Pais in merito alla sentenza del Tar sull´appalto dell´igiene pubblica ad Alghero
27/6/2016
Da domani, il capoluogo turritano ospiterà la decima edizione di Enerloc, l´appuntamento annuale sui temi del risparmio energetico
10:02
il consigliere Davide Tellini interviene con un interrogazione sulla pulizia delle spiagge e loro fruizione durante il periodo estivo, in particolare per la spiaggia dello Scogliolungo
© 2000-2016 Mediatica sas