Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniAnimaliGli animali abbandonati attendono l´assessore
Eva Bianchi 14 gennaio 2016
L'opinione di Eva Bianchi
Gli animali abbandonati attendono l´assessore


Si ringrazia tantissimo tutta la direzione dei supermercati Conad di Alghero per la disponibilità dimostrata nel consentire alla nostra associazione di posizionare un banchetto durante il periodo natalizio per effettuare una raccolta di cibo per i cani randagi di cui ci occupiamo quotidianamente a nostre spese. Abbiamo chiesto anche a tutti gli altri supermercati di poterlo fare ma ci è stato negato il permesso, senza capirne il motivo. Purtroppo abbiamo riscontrato molta indifferenza anche da parte dei cittadini, che passavano affianco al banchetto ma ci ignoravano del tutto, c’è molta insensibilità riguardo gli animali.

Per quanto riguarda il Comune di Alghero, la Lega del cane aspettava una chiamata dall’Ufficio ecologia, in quanto avevamo fatto la domanda per ottenere il suolo pubblico durante le feste natalizie, ma non abbiamo ottenuto nessuna risposta. Questo atteggiamento ci ha molto deluso in quanto per anni la nostra associazione ha coperto le spalle al Comune per tutti i numerosissimi casi di randagismo, accollandosi le spese in prima persona, spese che non erano di nostra competenza. Come commentare questo disinteresse totale del Comune di Alghero per gli animali abbandonati? Si ricorda che al centro veterinario Darwin in via Manzoni si trova una cassettina a nome della Lega del cane dove chiunque volesse può lasciare il proprio contributo per aiutarci a pagare le spese veterinarie che abbiamo dovuto sostenere per diversi cani abbandonati nell’ultimo periodo.

Inoltre cerchiamo 10 madrine di buon cuore che possano essere disponibili ad aiutarci a pagare le rette mensili di 10 cani che abbiamo in pensione finchè questi ultimi non si riescano a far adottare, una sorta di adozione a distanza. Infine vorremmo far sapere che appena la condizioni di Santiago, il cane fucilato la vigilia di Natale e che ora è ricoverato all’ospedale didattico veterinario di Sassari, lo consentiranno, sarà affidato alla nostra associazione per prendercene cura e trovargli un’adozione.

*responsabile Lega Nazionale per la difesa del cane
30/5/2016
Ai ripetuti avvertimenti ha risposto che «non aveva visto alcun cartello» e che «conosceva bene i periodi di riproduzione dell’avifauna». Peccato che la zona sia interdetta dal 15 aprile al 15 agosto
15:36
La lotta alla peste suina è´ unna battaglia doverosa e il percorso alla legalità altrettanto ma le Istituzioni che hanno fatto la voce grossa e usato il pugno di ferro con un blitz con centinaia di uomini di forze dell´ordine per l´abbattimento dei Maiali allo stato brado che credibilità pensano di avere agli occhi dei barbaricini?
12:00
E´ polemica a Desulo dopo il blitz di ieri per l´eradicazione della peste suina, con centinaia di uomini delle forze dell´ordine, che ha portato all´abbattimento di oltre cento capi di maiali che pascolavano allo stato brado
30/5/2016
In stretto raccordo con la Questura di Nuoro ed avendo informato il sindaco all´inizio dell´operazione, l´Unità di missione regionale è intervenuta oggi per risolvere il problema, più volte segnalato, della presenza di suini che circolano liberamente all´interno del paese
© 2000-2016 Mediatica sas