Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaTurismo › Ryanair, Attili: ritardi inspiegabili
M.V. 17 gennaio 2016
Il Partito democratico deve sciogliere il problema della posizione politica che vuole sostenere sul delicato tema dei trasporti. Lo dice Antonio Attili che saluta con piacere la riapertura della discussione su Ct2, finanziamenti, low cost e trasporto merci
Ryanair, Attili: ritardi inspiegabili


ALGHERO - «Che l’Assessore tema la sentenza dell’Europa lo capisco; quello che non capisco è perché ancora non sia stata elaborata una proposta da confrontare con l’Unione Europea, basata sul principio del “Buon investitore” che è stato applicato da Alghero e che è stato ritenuto legittimo dall’Europa fino al 2010. Le nuove linee guida europee sono chiare e quel tentativo va fatto rapidamente. Del resto siccome è un problema che riguarda anche altre Regioni si può lavorare per una intesa e per una proposta unitaria a livello europeo».

Parole semplici e chiare quelle pronunciate al Quotidiano di Alghero da Antonio Attili, per sette anni deputato sardo nel Parlamento italiano e padre della prima legge sulla continuità territoriale tra la Sardegna e il continente. Attili s'inserisce nell'infuocato dibattito in corso in Sardegna dall'indomani del blocco di 22 rotte low cost da parte della prima compagnia aerea europea, la Ryanair, a causa dei mancati incentivi delle compagnie di gestione. Si dice contrario alla rinuncia annunciata dall’Assessore dei Trasporti della Continuità 2 per sostituirla con collegamenti internazionali. «Penso che collegare la Sardegna a una rete di scali nazionali sia decisamente più importante ed utile per motivi di studio, di lavoro e turismo» dice, ed intervenendo dopo la ruvida polemica sorta tra Renato Soru [LEGGI] e Massimo Deiana [LEGGI] non si sottrae ad una battuta tutta politica.

«Il Partito democratico deve sciogliere il problema della posizione politica che vuole sostenere. E' del tutto evidente che la posizione dell’Assessore dei Trasporti e quella del Segretario del Partito fanno a pugni - sottolinea Antonio Attili - inoltre il silenzio del Presidente della Giunta è preoccupante e inquietante. Dica quello che pensa e vuole, decida le azioni che ritiene di dover fare nell’interesse della Sardegna: per questo è stato eletto Presidente».
8:35
La tempestività dell’azione lascia intravedere un’acutezza senza precedenti, perché si vorrebbe far credere che in due mesi (agosto e settembre) si possano creare le condizioni per stimolare la domanda turistica di Ottobre e Novembre, così a ridosso data
9:15
Chi viaggia a bordo delle navi Grimaldi Lines sulle tratte Livorno-Olbia,Civitavecchia-Olbia e Civitavecchia-Porto Torres può usufruire di interessanti tariffe speciali per proseguire il suo viaggio: 20% di sconto su tutti i collegamenti marittimi operati da Delcomar tra Porto Torres e Asinara,
9:45
Promuovere lo sviluppo turistico della fascia costiera da Stintino a Castelsardo. I comuni dell’Area Vasta a confronto a Porto Torres sulla valorizzazione di «un compendio naturalistico e balneare di primaria importanza che va promosso e reso decoroso e fruibile se si vogliono creare nuove occasioni di lavoro», ha detto Alessandro Pinna, presidente del circolo della Stampa e coordinatore cittadino del Partito dei Sardi
© 2000-2016 Mediatica sas