Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportMotociclismo › Internazionali Motocross: ad Alghero il gotha mondiale
Red 17 gennaio 2016
La grande stagione agonistica europea si apre ad Alghero domenica 31 gennaio con gli Internazionali d’Italia Motocross. Presenti tutti i campioni del Mondo
Internazionali Motocross: ad Alghero il gotha mondiale


ALGHERO - Al via ad Alghero il gotha del panorama mondiale, con i migliori riders del mondo pronti al confronto per aggiudicarsi il montepremi di 120.000 euro. L’uomo da battere sarà comunque Tony Cairoli (Red Bull KTM Factory Racing). Antonio, da anni misura e termine di paragone per tutti, si sta preparando con un’intensità mai vista per partire subito forte nel Mondiale e per farlo il 31 gennaio dovrà essere già in gran forma. Il Team di De Carli sarà presente al completo e schiererà anche il ne-acquisto Glenn Coldenhoff. A completare lo squadrone austriaco ad Alghero è prevista anche la partecipazione del Team MX2 con Jeffrey Helings, Pauls Jonass e Davy Pootjes.

Per Yamaha il team di Michele Rinaldi sarà schierato al completo nelle due prove iniziali, col Campione del Mondo in carica e terzo agli Internazionali nel 2015, Romain Febvre (Team Monster Energy Yamaha Factory Racing), che ha proprio nella sabbia il suo tallone d’Achille e che cercherà quindi di usare queste gare per accumulare esperienza. Chi invece nella sabbia trova un punto di forza è sicuramente il compagno di squadra, Jeremy Van Horebeek, per il quale è prevista la presenza a tutte le prove del Campionato. Anche il Campione del Mondo 2008 David Philipparts col suo Team DP 19 Racing figura tra i partecipanti.

Come la passata stagione il Team del ferrarista Kimi Raikkonen (Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing) si presenta in forze e parteciperà a tutto il Campionato, con la punta di diamante Max Nagl (a lungo in testa alla classifica MXGP 2015 prima del suo sfortunato infortunio) e con il neoacquisto, il corso Christophe Charlier. Anche Rui Goncalves sarà al via con l’Husqvarna 450, gestita dal Team New Holland Ottobiano Massignani. Lo squadrone HRC MXGP, supervisionati dall’icona eclettica Jean Michel Bayle, schiererà ad Alghero il vice Campione del Mondo Gautier Paulin ed il russo Evgeny Bobryshev, terzo nel Mondiale 2015, mentre il Campione del Mondo MX2 2015, Tim Gajser, debuttante quest’anno in MXGP, sarà al via nella 450 con la CRF450RW factory, gestita dal Team Gariboldi.

La pattuglia italiana è completata da Davide De Bortoli in MXGP e da Giuseppe Tropepe in MX2 con il Team NewHolland Ottobiano Husqvarna Massignani, sempre con Husqvarna il Team SDM schiererà Davide Bonini in MX2. Ivo Monticelli ancora tra le fila del Marchetti Racing Team KTM e Samuele Bernardini con la 250 del TM Racing Factory Team prenderanno il via in MX2, mentre Honda Red Moto Asso Motor conferma Alessandro Lupino in MXGP. La formula degli Internazionali d’Italia prevede che i migliori 20 delle gare MX1 ed MX2 si schierino per la Superfinale, la cui classifica assegna i soldi del Montepremi.
© 2000-2016 Mediatica sas