Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Pestaggio ad Alghero, indagano carabinieri
S.A. 20 gennaio 2016
L'uomo, un cuoco disoccupato e attualmente senza fissa dimora, è stato ascoltato più volte dai militari ma la sua versione è apparsa piuttosto confusa secondo le forze dell'ordine. Il caso riaccende i riflettori sulla mancanza di telecamere
Pestaggio ad Alghero, indagano carabinieri


ALGHERO - Indagini ad Alghero su un presunto pestaggio avvenuto sabato notte ai danni di un algherese. Secondo la testimonianza dell'uomo raccolta dai carabinieri, il 40enne sarebbe stato vittima di un'aggredito da parte di due persone.

A soccorrerlo un'autombulanza del 118 che lo ha portato al Pronto soccorso dell'Ospedale Civile dove gli sono stati riscontrati traumi e lesioni varie. L'uomo, un cuoco disoccupato e attualmente senza fissa dimora, è stato ascoltato più volte dai militari ma la sua versione è apparsa piuttosto confusa secondo le forze dell'ordine.

Al momento non esistono testimoni dell'accaduto. Intanto il caso riaccende i riflettori sulla mancanza di telecamere nelle zone più sensibili della città. Tre anni fa si parlava di un progetto sulla video sorveglianza presentato dall'amministrazione comunale e finanziato dalla Regione [LEGGI]. Lo stanziamento prevedeva 120 mila euro (dal Por 2007-2013 Asse I), una cifra destinata a coprire i costi per le telecamere di sicurezza, sala monitor e server. Da allora il nulla.
23:24 video
E' esplosa alle 22.20 davanti ad una palazzina di via Fratelli Cervi. I carabinieri e la polizia stanno raccogliendo le prime notizie sul posto. Fortunatamente non ci sono stati feriti
20:00
Malore improvviso in Largo San Francesco ad Alghero dove un bimbo di un anno e mezzo domenica sera ha accusato delle convulsioni ed è stato trasportato d´urgenza in ospedale
15:03
In particolar modo l’attività della Polizia Stradale è stata concentrata nel territorio della Gallura dove si è svolto il Carnevale Tempiese che ogni anno richiama molti visitatori da diverse parti dell’isola e della penisola
10:42
I due malviventi vestiti di nero e coi volti coperti dalle maschere del domino si sono introdotti nell´abitazione della 70enne, in via Vittorio Emanuele. L´intervento del fratello della donna ha evitato il peggio
© 2000-2017 Mediatica sas