Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Pestaggio ad Alghero, indagano carabinieri
S.A. 20 gennaio 2016
L'uomo, un cuoco disoccupato e attualmente senza fissa dimora, è stato ascoltato più volte dai militari ma la sua versione è apparsa piuttosto confusa secondo le forze dell'ordine. Il caso riaccende i riflettori sulla mancanza di telecamere
Pestaggio ad Alghero, indagano carabinieri


ALGHERO - Indagini ad Alghero su un presunto pestaggio avvenuto sabato notte ai danni di un algherese. Secondo la testimonianza dell'uomo raccolta dai carabinieri, il 40enne sarebbe stato vittima di un'aggredito da parte di due persone.

A soccorrerlo un'autombulanza del 118 che lo ha portato al Pronto soccorso dell'Ospedale Civile dove gli sono stati riscontrati traumi e lesioni varie. L'uomo, un cuoco disoccupato e attualmente senza fissa dimora, è stato ascoltato più volte dai militari ma la sua versione è apparsa piuttosto confusa secondo le forze dell'ordine.

Al momento non esistono testimoni dell'accaduto. Intanto il caso riaccende i riflettori sulla mancanza di telecamere nelle zone più sensibili della città. Tre anni fa si parlava di un progetto sulla video sorveglianza presentato dall'amministrazione comunale e finanziato dalla Regione [LEGGI]. Lo stanziamento prevedeva 120 mila euro (dal Por 2007-2013 Asse I), una cifra destinata a coprire i costi per le telecamere di sicurezza, sala monitor e server. Da allora il nulla.
15:09
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
23/5/2017
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
23/5/2017
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
23/5/2017
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
© 2000-2017 Mediatica sas