Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaTasse › Cartelle-pazze: due opzioni per gli algheresi
Red 20 gennaio 2016 video
Due le strade da poter seguire dice l´Amministrato Secal Alghero: farsi riconteggiare direttamente negli uffici Secal le cartelle, oppure attendere che la nuova cartella venga recapitata a casa
Cartelle-pazze: due opzioni per gli algheresi


ALGHERO - Secal, la società che gestisce la riscossione dei tributi comunali procede al riconteggio delle sanzioni sulle migliaia di cartelle inviate a dicembre e gravate (in caso di ritardato pagamento entro i 90 giorni) col 30% di sanzione (come disposto dalla vecchia legge).

Come sottolineato recentemente da Alguer.it, infatti, in base alle novità introdotte con la Legge di Stabilità 2016, si anticipa al 1 gennaio di quest'anno gli effetti del decreto legislativo del 24 settembre 2015 nr. 158 in cui all'art. 15 in cui si riducono drasticamente le relative sanzioni (più che dimezzate).

L'amministratore Secal, Salvatore Marino, conferma. Due le strade da poter seguire: farsi riconteggiare direttamente negli uffici Secal le cartelle, oppure attendere che la nuova cartella venga recapitata a casa.

23/2/2018
Il Comune ripartisce 183.858,75euro per il contributo erogato direttamente dal gestore del Servizio idrico, finalizzato alla riduzione dei costi della bolletta dell´acqua o delle eventuali situazioni di morosità pregresse e riferite ai consumi dell’anno 2016
24/2/2018
«Anche il Centro studi di Mestre da ragione alla nostra battaglia», dichiara il coordinatore regionale dei Riformatori sardi Pietrino Fois che sottolinea come «accise e fisco sui carburanti pesano il 63percento per il gasolio ed il 66percento per la benzina
© 2000-2018 Mediatica sas