Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAeroporto › Ryanair, sabato Forza Italia occupa l'aeroporto
S.A. 21 gennaio 2016
Sabato 23 gennaio si terrà una manifestazione di Forza Italia nello scalo algherese. Ci saranno consiglieri regionali, esponenti del territorio e l´ex governatore Cappellacci
Ryanair, sabato Forza Italia occupa l'aeroporto


ALGHERO - Forza Italia cavalca quello che definisce «immobilismo» sulle politiche dei trasporti aerei e organizza per sabato 23 gennaio (dalle ore 10.30) una manifestazione presso lo scalo aeroportuale di Alghero «volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sul taglio dei collegamenti aerei Ryanair». Meno 14 le rotte a partire dal prossimo aprile sul solo scalo Riviera del Corallo.

«L'immobilismo della giunta Pigliaru sta causando enormi danni all'economia della Sardegna e non ci si può permettere di perdere altro tempo. Occorre coraggio e decisionismo, perché gli strumenti per incentivare il low cost esistono e non possiamo permetterci di tornare indietro di 15 anni. "Volere è volare"!» spiegano dal partito.

«Con la presenza di tutti i rappresentanti politici del territorio, Forza Italia illustrerà la via da seguire per impedire questo ennesimo scippo nei confronti della Sardegna. Salvare il low cost si può e si deve fare» si legge nella nota che annuncia la presenza di consiglieri regionali ed esponenti politici del territorio. Tra loro: Marco Tedde vice capogruppo in Consiglio Regionale ed ex sindaco di Alghero, Antonello Peru, vice presidente in Consiglio Regionale, l'ex governatore Ugo Cappellacci e il deputato Paolo Vella.
22/7/2016
«Non c´è un minuto da perdere - ripete il sindaco di Alghero Mario Bruno - c´è da evitare la chiusura della base di Alghero e garantire sostegno all´economia». Subito l´incontro con Ryanair e il sostegno ai vettori per incrementare le rotte
20/7/2016
Ancora pesanti segni negativi sui transiti dell'aeroporto di Alghero. Alitalia non basta a sopperire all´emorragia di voli e passeggeri generata dal ridimensionamento Ryanair. E´ il frutto di politiche scellerate a livello regionale e nazionale. C´è da recuperare il tempo perduto
21/7/2016
Sospeso dall´1 settembre al 31 dicembre l´incremento di 2,50 euro della tassa comunale sugli imbarchi aeroportuali, che poi verrà soppressa dalla Finanziaria per i prossimi anni. Notizia positiva per Ryanair e Ibar
22/7/2016
Lo ha dichiarato Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, sottolineando che la cancellazione delle tasse per il 2016 non rappresenta nessun traguardo
21/7/2016
Pubblicati i nuovi dati Assoaeroporti per giugno che evidenziano una nuova crescita dello scalo gallurese. Più 13,4% per il Costa Smeralda che equivalgono a 343.120 passeggeri totali
© 2000-2016 Mediatica sas