Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Assenze e presenze, voti ai consiglieri regionali
S.A. 21 gennaio 2016
Record assenze Cappellacci, più presente a votazioni per il compagno di partito Pittalis. La rilevazione, che è stata pubblicata sul sito del Consiglio regionale, non tiene conto degli ultimi due mesi
Assenze e presenze, voti ai consiglieri regionali


CAGLIARI - Più della metà dei consiglieri regionali - 31 su 60 - hanno partecipato con costanza alle sedute dell'Assemblea sarda da gennaio ad ottobre 2015. Quello con il maggior numero di assenze non giustificate da congedi è l'ex presidente della Regione, Ugo Cappellacci (Fi) con 17, seguito da Marcello Orrù (Psd'Az) con 10 e da Giuseppe Fasolino (Fi) con 9. Su 538 votazioni, invece, il maggior numero di assenze spetta all'attuale presidente della Regione, Francesco Pigliaru, con 385, seguito da Orrù con 260 e da Cappellacci con 243, mentre quello più presente al voto è il capogruppo di Forza Italia, Pietro Pittalis.

La rilevazione, che è stata pubblicata sul sito del Consiglio regionale, non tiene conto degli ultimi due mesi dello scorso anno nei quali si sono aggiunte altre 16 sedute, per un totale di 76 nel 2015. Nell'elenco dei consiglieri regionali più presenti alle sedute c'è anche il presidente dell'Assemblea, Gianfranco Ganau.

Sono sette i consiglieri regionali più presenti tra i banchi del Consiglio, che non si sono persi neppure una delle sedute dell'Assemblea da gennaio ad ottobre del 2015. Si tratta di Francesco Agus, Alberto Randazzo, Gianluigi Rubiu, Daniela Forma, Cesare Moriconi, il presidente della Giunta Francesco Pigliaru e lo stesso presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau. Con una sola assenza vi sono Raimondo Perra, Peppino Pinna, Pietro Pittalis, Oscar Cherchi (non giustificata dal congedo), Daniele Cocco, Franco Sabatini (non giustificata) e Mario Tendas. Con due assenze Eugenio Lai (una non giustificata), Ignazio Locci, Luigi Lotto (una non giustificata) e Luigi Ruggeri. Le assenze giustificate con i congedi determinano il computo del numero legale.
29/8/2016
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
© 2000-2016 Mediatica sas