Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPoliticaGli accordi last second di Sant´Anna
Cesare Emiliano Piras 22 gennaio 2016
L'opinione di Cesare Emiliano Piras
Gli accordi last second di Sant´Anna


Il 31 gennaio scade il termine per i comuni delle regioni a statuto speciale per istituire le centrali di committenza dei lavori pubblici.
Si tratta di una "convenzione" tra comuni non capoluogo di provincia dalla quale dipendono le sorti dei lavori pubblici dei territori.

Questo obbligo nasce dall'entrata in vigore dell’art. 33 comma 3bis del D.Lgs n. 163/2006 (codice dei contratti pubblici), e la nostra amministrazione era stata messa in allerta già da diversi mesi. Senza una strategia, ma solo per salvare l'ennesima "svista amministrativa" , si è concepito "last second" un accordo con il comune di Stintino; una sorta di accoppiata forzata tra comuni distratti.

Non esiste traccia di delibera sull'argomento a pochi giorni dal passaggio in commissione e in consiglio comunale; alla faccia della programmazione e condivisione. Insomma, abbiamo ripreso da dove abbiamo lasciato; sempre a rincorrere le emergenze, sempre a mettere pezze sulle disattenzioni, navigando a vista e senza meta. Cogliendo l'occasione diamo il benvenuto al nuovo Segretario comunale, dott. Canessa, che speriamo possa essere "l'ancora di salvezza" di una nave finora governata in maniera superficiale dal Sindaco e i suoi marinai.

*Per Nuovo Centro Destra
24/6/2016
La solidarietà dell´associazione “la Rete delle Donne di Alghero” all´assessore algherese Natacha Lampis e al consigliere comunale sassarese Lalla Careddu
25/6/2016
Dal Regno Unito, un sogno, un progetto della mia generazione e prima di Spinelli (e ancora prima di Churchill), che ha dato all’Europa 70 anni di pace, spazzato in una notte da un voto popolare. I vecchi hanno deciso il futuro dei giovani. Ci sarà da ricostruire. E da riflettere
25/6/2016
E´ stata costituita un´associazione, di cui fa parte integrante l´omonimo movimento identitario sardo non indipendentista e non italianista, che propone «un programma realizzabile»
24/6/2016
La scelta di uscire dall’Unione è un segnale che io ritengo profondamente sbagliato, ma chiaro e forte
24/6/2016
All’euroscetticismo dobbiamo rispondere con l’euro-certezza, l’euro-fiducia. Un contropensiero, un movimento coeso e diffuso, che si regga su un sistema europeo nuovo, sul piano sociale, economico, politico
© 2000-2016 Mediatica sas