Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Falsi blitz: assolto carabiniere algherese
S.A. 22 gennaio 2016
Assolto da tutte le accuse, il carabiniere Francesco Silanos, algherese di 39 anni arrestato nel 2008 con l´accusa di peculato, calunnia e spaccio. La sentenza ieri in tarda serata
Falsi blitz: assolto carabiniere algherese


ALGHERO - Assolti da tutti i capi di imputazione, in alcuni casi per non aver commesso il fatto, in altri perché il fatto non sussiste. È la clamorosa sentenza, dopo quasi dieci ore di camera di consiglio, nel processo d'appello al carabiniere Francesco Silanos, algherese di 39 anni arrestato nel 2008 con l'accusa di peculato, calunnia e spaccio.

La svolta ieri in tarda serata, quando la Corte d'Appello di Sassari ha cancellato il giudizio di primo grado, che condannava a 18 anni di carcere l'appuntato assistito dal legale Maurizio Serra. Stessa decisione per il collega Leonardo Riu, condannato a due anni di reclusione e difeso dall'avvocato Pietro Piras. Nelle scorse settimane il sostituto procuratore generale Sergio De Nicola aveva chiesto l'assoluzione [LEGGI]. Accolte le ragioni della difesa sull'inverosimilità della situazione: secondo la Corte non ci sarebbe stata alcuna ragione di credere che Silanos abbia organizzato i colpi, correndo rischi enormi senza poter trarre benefici.

I fatti risalgono al 2007 e 2008. Sulla vicenda si era interessata la Procura che aveva condannato in primo grado l'appuntato e un pregiudicato di Sennori per aver messo in scena dei falsi blitz antidroga per cui finirono in carcere sette persone [LEGGI]. Incalzato dagli inquirenti, il disoccupato aveva riferito al sostituto procuratore della Repubblica di essere stato un confidente del Silanos e di essere stato "usato" per alcune operazioni.
15:41
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
14:14
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una societa’ di servizi
22:18
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
23:08
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
18/4/2018
Gli uomini del Corpo forestale della stazione di Isili hanno posto sotto sequestro un’opera in calcestruzzo armato all’interno dell’isolotto di San Sebastiano, nel lago di Is Barrocus. Secondo gli agenti, l’impresa, incaricata dal Comune di Isili, ha eseguito l’intervento in difformità dalle previste autorizzazioni paesaggistiche ed edilizie
© 2000-2018 Mediatica sas