Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Falsi blitz: assolto carabiniere algherese
S.A. 22 gennaio 2016
Assolto da tutte le accuse, il carabiniere Francesco Silanos, algherese di 39 anni arrestato nel 2008 con l´accusa di peculato, calunnia e spaccio. La sentenza ieri in tarda serata
Falsi blitz: assolto carabiniere algherese


ALGHERO - Assolti da tutti i capi di imputazione, in alcuni casi per non aver commesso il fatto, in altri perché il fatto non sussiste. È la clamorosa sentenza, dopo quasi dieci ore di camera di consiglio, nel processo d'appello al carabiniere Francesco Silanos, algherese di 39 anni arrestato nel 2008 con l'accusa di peculato, calunnia e spaccio.

La svolta ieri in tarda serata, quando la Corte d'Appello di Sassari ha cancellato il giudizio di primo grado, che condannava a 18 anni di carcere l'appuntato assistito dal legale Maurizio Serra. Stessa decisione per il collega Leonardo Riu, condannato a due anni di reclusione e difeso dall'avvocato Pietro Piras. Nelle scorse settimane il sostituto procuratore generale Sergio De Nicola aveva chiesto l'assoluzione [LEGGI]. Accolte le ragioni della difesa sull'inverosimilità della situazione: secondo la Corte non ci sarebbe stata alcuna ragione di credere che Silanos abbia organizzato i colpi, correndo rischi enormi senza poter trarre benefici.

I fatti risalgono al 2007 e 2008. Sulla vicenda si era interessata la Procura che aveva condannato in primo grado l'appuntato e un pregiudicato di Sennori per aver messo in scena dei falsi blitz antidroga per cui finirono in carcere sette persone [LEGGI]. Incalzato dagli inquirenti, il disoccupato aveva riferito al sostituto procuratore della Repubblica di essere stato un confidente del Silanos e di essere stato "usato" per alcune operazioni.
30/6/2016
In tutti e tre i trenini turistici operativi ad Alghero sono state riscontrate anomalie di vario tipo: la revisione, un vagone mai autorizzato e un'immatricolazione per mezzo privato. Esposti al Comando di via Mazzini. I controlli della polizia locale proseguono su taxi e noleggi con conducente
30/6/2016
E´ successo questo pomeriggio in via Giovanni XXIII ad Alghero. I vigili del fuoco in pochi minuti sono giunti sul posto e hanno liberato il piccolo passeggero
30/6/2016
Alcuni cittadini sudanesi si sono radunati davanti ai varchi di accesso portuali, con l’intento di imbarcarsi sulla motonave Tirrenia diretta a Genova. Non riuscendo però nel loro intento, circa 20 di loro, hanno inscenato una protesta sdraiandosi per terra e creando il blocco della circolazione dei veicoli che sono rimasti incolonnati in attesa dell’imbarco
30/6/2016
È il bilancio dei controlli effettuati, nei giorni scorsi, dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico a Cagliari ed Oristano
29/6/2016
Provvidenziale l´intervento dei vigili del fuoco. Secondo le prime testimonianze sarebbe la seconda volta che nel giro di poche settimane l´allarme si ripete
29/6/2016
Allagate alcune aule della storica scuola di musica di Alghero ubicata nella centrale via Simon. Provvidenziale l´intervento mattutino dei vigili del fuoco
29/6/2016
Questa mattina, i militari della Stazione di Palau hanno denunciato a piede libero un 47enne cagliaritano, dipendente dell’agenzia incaricata del ritiro degli incassi della società di navigazione, per appropriazione indebita e calunnia
© 2000-2016 Mediatica sas