Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaSocietà › Giovannina fa 108, l´omaggio di Alghero | Guarda
S.A. 23 gennaio 2016 video
«Ringrazio tutti per la magnifica giornata» ha detto Giovannina Pistidda con un filo di emozione ad Alguer.it. A festeggiarla la famiglia, il sindaco Mario Bruno e tutti i dipendenti del Centro residenziale anziani
Giovannina fa 108, l´omaggio di Alghero | Guarda


ALGHERO - Festa al Centro residenziali anziani di Alghero per i 108 anni di Giovannina Pistidda, la nonnina della città attorniata dalla vicinanza della famiglia, del Primo cittadino di Alghero, il personale della cooperativa KCS e la direzione del Cra. Gli anni sembrano essere passati senza scalfire il temperamento tenace e l’incredibile lucidità di Giovannina

«La strada della vita è lunga e difficile» dice "nonna" Giovannina ai microfoni di Alguer.it, raccontando qualche aneddoto della sua lunga esistenza. «Ci sono stati momenti duri e non c'erano i lavori di adesso» racconta la festeggiata che ha un passato ricco di esperienze personali e professionali: per due volte imprenditrice e matriarca di una bella e grande famiglia.

Per le 108 candeline in tanti hanno voluto esserci nella sala animazione della struttura di viale della Resistenza. E dopo la Santa Messa gli auguri e la musica dell'Agrupaciò de voluntariat cantors mùsics de l’Alguer. «Ringrazio tutti per la magnifica giornata» ha detto Giovannina molto emozionata. Alla signora Pistidda vanno gli auguri della città e del Quotidiano di Alghero.

19/5/2018
È la signora Gavina Barabino che nel giorno del suo compleanno è stata festeggiata dai familiari nella casa di via Sassari. A circondarla d´affetto le figlie e i tanti nipoti, ben 12, accompagnati da un piccolo esercito di pronipoti, 10, con l´ultima nata il 7 maggio scorso
18/5/2018
Alghero aderisce alla Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, con l’iniziativa che in tutto il mondo illumina oltre 140 monumenti
19/5/2018
Prof. Antonio Marchesi, presidente della Sezione Italiana di Amnesty International e docente di diritto internazionale nell´Università di Teramo, su immigrazione via mare e principio di non refoulement
© 2000-2018 Mediatica sas