Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Fertilia: Angelo Bardini si è dimesso, anzi no
Antonio Sini 25 gennaio 2016
L’allenatore dei giuliani smentisce quanto riportato da un quotidiano regionale nella pagina sportiva di oggi. Giornalista, a suo dire, scorretto
Fertilia: Angelo Bardini si è dimesso, anzi no


ALGHERO - Angelo Bardini si è dimesso. L’allenatore del Fertilia ieri sera (domenica), al termine della partita persa contro il Sorso per 2-0, avrebbe comunicato ai suoi giocatori che si sarebbe fatto da parte. Ne da notizia il quotidiano regionale La Nuova Sardegna di oggi. Un giornalista di Sorso, sentito il tecnico algherese interloquire animatamente con i suoi giocatori nello spogliatoio, credeva di aver fatto lo scoop.

Il Fertilia ieri ha giocato forse una delle più brutte partite della stagione, ma il tecnico Bardini, sentito dal Quotidiano di Alghero, ha smentito quello che oggi era stato dato per scontato. «Ma secondo voi mi tiro indietro proprio in questo momento – ha affermato Bardini – lascio la squadra in questo momento di difficoltà? Ieri a Sorso mi hanno sentito parlare con la squadra e con i miei dirigenti, evidentemente il giornalista è abituato a fare così. A fine partita cercavano di parlare con me, ma io non volevo vedere nessuno, e nonostante cercassero mie dichiarazioni, questo non è avvenuto». Fin qui le parole di Angelo Bardini, dato per dimesso per sentito dire, che resta al suo posto per tentare di salvare la squadra: quello che oggi, forse più di ieri, saprebbe di miracolo.

Nella foto: Angelo Bardini
23:27
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
21:45
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
18:09
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
17:36
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
27/8/2016
La società algherese si prepara a riaprire le porte del proprio impianto sportivo in occasione della nuova stagione sportiva 2016/17
27/8/2016
Dopo il rocambolesco ko subito sul campo del Genoa, i rossoblu si presentano al Sant´Elia per il match contro la Roma
27/8/2016
La società non iscrive la prima squadra al campionato di Seconda Categoria. Il presidente Camboni disponibile al passaggio di consegne. «Chi ha a cuore lo sport si faccia avanti», auspica Piredda
© 2000-2016 Mediatica sas