Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Fertilia: Angelo Bardini si è dimesso, anzi no
Antonio Sini 25 gennaio 2016
L’allenatore dei giuliani smentisce quanto riportato da un quotidiano regionale nella pagina sportiva di oggi. Giornalista, a suo dire, scorretto
Fertilia: Angelo Bardini si è dimesso, anzi no


ALGHERO - Angelo Bardini si è dimesso. L’allenatore del Fertilia ieri sera (domenica), al termine della partita persa contro il Sorso per 2-0, avrebbe comunicato ai suoi giocatori che si sarebbe fatto da parte. Ne da notizia il quotidiano regionale La Nuova Sardegna di oggi. Un giornalista di Sorso, sentito il tecnico algherese interloquire animatamente con i suoi giocatori nello spogliatoio, credeva di aver fatto lo scoop.

Il Fertilia ieri ha giocato forse una delle più brutte partite della stagione, ma il tecnico Bardini, sentito dal Quotidiano di Alghero, ha smentito quello che oggi era stato dato per scontato. «Ma secondo voi mi tiro indietro proprio in questo momento – ha affermato Bardini – lascio la squadra in questo momento di difficoltà? Ieri a Sorso mi hanno sentito parlare con la squadra e con i miei dirigenti, evidentemente il giornalista è abituato a fare così. A fine partita cercavano di parlare con me, ma io non volevo vedere nessuno, e nonostante cercassero mie dichiarazioni, questo non è avvenuto». Fin qui le parole di Angelo Bardini, dato per dimesso per sentito dire, che resta al suo posto per tentare di salvare la squadra: quello che oggi, forse più di ieri, saprebbe di miracolo.

Nella foto: Angelo Bardini
22/6/2018
Dopo aver condotto trionfalmente i giovani rossoblu alla conquista del campionato regionale Juniores, con tanti ragazzi che hanno potuto esordire anche in prima squadra, mister Pippo Zani lascia la Torres per altre avventure sportive
21/6/2018
L’International Beach Soccer Tour–primo Trofeo Città di Alghero nell’anno in cui il Comune è stato insignito del premio Fair play del Mediterraneo. Prevista la consegna di un premio speciale
© 2000-2018 Mediatica sas