Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu
S.A. 27 gennaio 2016
L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu. Appuntamento domenica 31 gennaio
Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu


ALGHERO - Domenica 31 gennaio 2016 la coop. Exploralghero propone una nuova escursione fuori porta. Stavolta si va nel territorio del comune di Mara, nello splendido scenario dove è situata la chiesa di Bonu Ighinu che si erge in una vallata erbosa contornata da massicci basaltici aspri e ricoperti di boschi di roverelle, sughere, olivastri ultracentenari, tra vecchi fontanili, tracce di nuraghi e ruderi medioevali.

L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu (495m), si proseguirà attraversando la valle lungo degli antichi sentieri di pellegrinaggio e si raggiungerà la chiesa dove concluderemo l’escursione. Il percorso proposto ha una lunghezza di circa 5.5 km, andata e ritorno e affronta dislivelli di circa 250m con picchi di pendenza del 35%.

L'escursione di livello E (escrusionistico), avrà durata di 5 ore circa e prevederà un numero massimo di partecipanti pari a 30 (la prenotazione è obbligatoria entro sabato mattina al numero al numero +39 331 34 00 862 (ore 9-16) o con una mail a info@exploralghero.it).
20:27
Passo in avanti per le bonifiche in Sardegna. La conferenza di servizi convocata dal Ministero dell´Ambiente sul programma di messa in sicurezza e risanamento della falda acquifera dell´area industriale di Portovesme ha infatti avuto un esito positivo
19:25
L´Amministrazione comunale, in collaborazione con il gestore del servizio, Ambiente 2.0, ha programmato per mercoledì 1 marzo, in piazza Umberto I, un evento aperto al pubblico e alle scuole, durante cui sarà valutata la qualità del materiale conferito nei contenitori dell´indifferenziato
15:43
Una proposta di legge sulla tutela e valorizzazione delle maschere etno antropologiche. E´ l´iniziativa presentata stamane a Nuoro dai Riformatori Sardi
23/2/2017
In merito allo stato di salute della laguna di Alghero, le due associazione ambientaliste chiedono se ci siano fatti di rilevanza penale. Preoccupa il bloom algale di febbraio
23/2/2017
Domani, venerdì 24 febbraio l’amministrazione comunale aderisce all´iniziativa nazionale “M´illumino di meno”, l’iniziativa volta al risparmio energetico
23/2/2017
Saranno eseguite nei primi giorni della settimana prossima da parte dei tecnici dell’Arpas con il supporto del Parco di Porto Conte attente indagini chimico-fisiche e di verifica e determinazione delle specie di macroalghe proliferate in modo anomalo in modo particolare nelle porzioni meno profonde dell’area umida. Nella riunione convocata dal Parco di Porto Conte si è concordata la costituzione di un tavolo tecnico permanente funzionale all’innalzamento del livello di attenzione sulla laguna per una gestione sostenibile e produttiva dell’importante compendio naturalistico
22/2/2017
Una composizione di sacchetti di rifiuti depositati sul ciglio di una abitazione in pieno centro. Una sorta di mostra d’arte nel corso Vittorio Emanuele dove le buste di spazzatura colorate mostrano all’interno una varietà di immondizia
22/2/2017
Per tutta la settimana in corso e parte della prossima, le due principali direttrici viarie della città, Via Vittorio Emanuele e Via XX Settembre, saranno interessate dalle operazioni di potatura delle alberate programmate dal Settore Verde urbano dell’Amministrazione comunale
22/2/2017
In programma venerdì mattina, l´evento lancio del progetto Adapt. La sala conferenze de Lo Quarter ospiterà l´incontro, con l´introduzione del sindaco di Alghero Mario Bruno e gli interventi dell´assessore all´Ambiente della Regione autonoma della Sardegna Donatella Spano e del direttore di Anci Toscana Simone Ghiri
22/2/2017
Un nuovo Osservatorio del mare nel Parco Nazionale dell’Asinara punto di riferimento anche per la Corsica
20/2/2017
Si tratta di un percorso sulla cresta della falesia che da Polt´Agra porta alle strutture militari della seconda guerra mondiale di Punta Giglio. Appuntamento domenica 26 febbraio
23/2/2017
Una vera e propria gara per la raccolta delle pile esauste. Protagonisti gli studenti principali attori di un progetto di educazione ambientale promosso dall’amministrazione comunale nell’ambito dei due istituti comprensivi assieme alla società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città
23/2/2017
In venti hanno detto sì, 32 i no. Il dibattito in Aula è stato acceso. Pittalis primo firmatario della mozione. La stoccata al suo assessore da parte del capogruppo Pd, Cocco
© 2000-2017 Mediatica sas