Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu
S.A. 27 gennaio 2016
L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu. Appuntamento domenica 31 gennaio
Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu


ALGHERO - Domenica 31 gennaio 2016 la coop. Exploralghero propone una nuova escursione fuori porta. Stavolta si va nel territorio del comune di Mara, nello splendido scenario dove è situata la chiesa di Bonu Ighinu che si erge in una vallata erbosa contornata da massicci basaltici aspri e ricoperti di boschi di roverelle, sughere, olivastri ultracentenari, tra vecchi fontanili, tracce di nuraghi e ruderi medioevali.

L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu (495m), si proseguirà attraversando la valle lungo degli antichi sentieri di pellegrinaggio e si raggiungerà la chiesa dove concluderemo l’escursione. Il percorso proposto ha una lunghezza di circa 5.5 km, andata e ritorno e affronta dislivelli di circa 250m con picchi di pendenza del 35%.

L'escursione di livello E (escrusionistico), avrà durata di 5 ore circa e prevederà un numero massimo di partecipanti pari a 30 (la prenotazione è obbligatoria entro sabato mattina al numero al numero +39 331 34 00 862 (ore 9-16) o con una mail a info@exploralghero.it).
29/4/2017
Tra gli allestimenti realizzati nel centro storico di Alghero, una bella mostra fotografica di Daniela Zedda con decine di immagini di centenari. Tredici ristoranti offrono filo al 7 maggio il "menù dei centenari"
29/4/2017
Ha trovato spazio nella piazza degli “Eroi dell’Onda” presso la Renaredda la prima Casa dell’acqua inaugurata questa mattina nel territorio cittadino
28/4/2017
Riduzione sulla tariffa del tributo per la raccolta dei rifiuti per coloro che decideranno di avvalersene. L'adesione determinerà risparmi per le utenze tra il 5 e il 10%
29/4/2017
Avviate le operazioni di recupero del bacino galleggiante Camar I, affondato nel porto industriale durante la violenta mareggiata verificatasi lo scorso 5 marzo, con vento di maestrale che, in porto, ha fatto registrare punte di 60 nodi
28/4/2017
Chiusa un’intera area di circa un ettaro che ricade nel Comune di Porto Torres sede di detenzione e traffico organizzato di rifiuti pericolosi. Ragioni che hanno fatto scattare il sequestro preventivo di un´area del Consorzio industriale di Sassari
29/4/2017
Inizio anticipato a lunedì 1 maggio. L´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente Donatella Spano ha firmato ieri il decreto
28/4/2017
Primo Maggio all´Asinara a 20 anni dalla istituzione del Parco Nazionale confronto tra le istituzioni e le aree protette della Sardegna, escursioni e musica
© 2000-2017 Mediatica sas