Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu
S.A. 27 gennaio 2016
L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu. Appuntamento domenica 31 gennaio
Exploralghero alla scoperta di Bonu Ighinu


ALGHERO - Domenica 31 gennaio 2016 la coop. Exploralghero propone una nuova escursione fuori porta. Stavolta si va nel territorio del comune di Mara, nello splendido scenario dove è situata la chiesa di Bonu Ighinu che si erge in una vallata erbosa contornata da massicci basaltici aspri e ricoperti di boschi di roverelle, sughere, olivastri ultracentenari, tra vecchi fontanili, tracce di nuraghi e ruderi medioevali.

L’escursione inizierà con l’ascensione del monte dove si ergeva un insediamento medioevale e al cui apice si trovano i resti del castello di Bonu Ighinu (495m), si proseguirà attraversando la valle lungo degli antichi sentieri di pellegrinaggio e si raggiungerà la chiesa dove concluderemo l’escursione. Il percorso proposto ha una lunghezza di circa 5.5 km, andata e ritorno e affronta dislivelli di circa 250m con picchi di pendenza del 35%.

L'escursione di livello E (escrusionistico), avrà durata di 5 ore circa e prevederà un numero massimo di partecipanti pari a 30 (la prenotazione è obbligatoria entro sabato mattina al numero al numero +39 331 34 00 862 (ore 9-16) o con una mail a info@exploralghero.it).
21/4/2018
Atto storico del Comune di Alghero che tenta di chiudere una vergogna aperta pluridecennale, con insediamenti abusivi sulla costa di Porto Conte. Nonostante la prescrizione nel processo, rimane la lottizzazione senza autorizzazione e il dirigente pubblica l´atto con cui vengono annesse al patrimonio pubblico le 133 piazzole
19:21
Tutto questo si poteva evitare sia da una parte con un po´ più di attenzione e dall´altra con meno ostruzionismo e buon senso. Pazienza, se ne prende atto e si aspetta l´ok della Regione
16:14
L´area di 13ettari della pineta litoranea Li Cucutti sarà gestita da Forestas grazie alla convenzione della durata quindicennale siglata venerdì tra l´agenzia regionale ed il Comune
14:41
«Noi del circolo Pd di Porto Torres chiediamo all´amministrazione maggiore attenzione alle segnalazioni che i cittadini quotidianamente fanno attraverso i partiti o personalmente sui social, per denunciare i tanti problemi presenti nel nostro territorio comunale»
21/4/2018
«Il Wwf, vista l’ordinanza d’ingiunzione pubblicata nell’albo Pretorio del Comune di Alghero, plaude all’azione intrapresa dal dirigente del settore Demanio del Comune di Alghero Guido Calzia che mira ad acquisire al patrimonio comunale l’area di Sant’Imbenia nel Comune di Alghero», dichiara il delegato Wwf per la Sardegna Carmelo Spada
21/4/2018
I carabinieri della compagnia di Porto Torres guidati dal capitano Romolo Mastrolia in collaborazione con i militari dei Noe - Nucleo operativo ecologico - hanno denunciato un portotorrese e due cittadini rom per abbandono di rifiuti pericolosi all’interno del campo nomadi
© 2000-2018 Mediatica sas