Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Corso di Alghero, scempio senza biglietto
S.A. 28 gennaio 2016
Un rimasuglio di cannicciate attorniato da rifiuti, dove un tempo stazionavano alcuni tavolini nel cuore del centro storico di Alghero: l´amara testimonianza di un residente
Corso di Alghero, scempio senza biglietto


ALGHERO - Difficile da credere come si possa tollerare tanta mancanza di decoro. Fronte chiesa San Michele nella centralissima via Carlo Alberto ad Alghero. Ecco lo spettacolo al quale si può assistere quotidianamente senza pagare biglietto.

Un rimasuglio di cannicciate attorniato da rifiuti, dove un tempo stazionavano alcuni tavolini (nella foto). Spazio probabilmente ancora, inspiegabilmente, nella disponibilità dei privati, che incuranti del decoro permettono tanto degrado.

«Dove sono i Vigili urbani, sempre pronti a multare gli automobilisti che spesso per disperazione stazionano per qualche minuto su aree riservate, ma permettono che scempi simili rimangano impuniti e in bella vista per mesi» si domanda un residente che si definisce «demoralizzato e arrabbiato».
20:37
Giornate di festa o feriali non fa differenza, i bustoni neri dei rifiuti depositati vicino alle isole ecologiche di piazza Marinaru, piazza Tola, via Roma e dietro la stazione marittima rischiano di accumularsi giorno dopo giorno fino a diventare delle vere e proprie montagne di spazzature
© 2000-2017 Mediatica sas