Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Svanito il sogno di secessione in Borgata
S.A. 1 febbraio 2016
Porto Conte non sarà Comune. Come previsto e ampiamente annunciato, la riforma degli Enti Locali recentemente varata dal Consiglio Regionale adegua la normativa al Testo Unico, che non prevede alcuna possibilità d'istituzione di nuovi Comuni al di sotto dei 10mila abitanti. Rimangono vive e attuali le numerose problematiche dei residenti delle Borgate algheresi, che proprio in queste settimane chiedono il rilancio e la riqualificazioni degli immobili
Svanito il sogno di secessione in Borgata


ALGHERO - Tutto come previsto e ampiamente annunciato già dal mese di novembre [LEGGI]. L’iter per l’istituzione del nuovo Comune di Porto Conte avanzato dall'allora presidente del Comitato di Rinascita delle Borgate Tonina Desogos si interrompe bruscamente. La riforma degli Enti Locali recentemente varata dal Consiglio Regionale, infatti, adegua la normativa al Testo Unico nazionale, che non prevede alcuna possibilità d'istituzione di nuovi Comuni al di sotto dei 10mila abitanti (o la cui costituzione comporti come conseguenza che altri comuni scendano sotto tale limite). Riforma che entrerà in vigore nei prossimi mesi (maggio) e che lascia solo qualche dubbio circa la possibilità di portare la discussione, come prevedeva l'iter, in Consiglio Comunale (che potrebbe esprimere un parere, seppur non vincolante).

Non ci sarà invece il tempo di passare per la massima assise regionale, che invece avrebbe chiuso l'iter bocciando definitivamente la richiesta, oppure rimandando ogni decisione ad un referendum comunale (che solo col voto positivo dei 5/6 dell'aula di Via Roma avrebbe potuto riguardare solo i 2700 cittadini delle borgate). Che la strada fosse tutta in salita era noto e risaputo da tutti: in un periodo in cui dal Governo centrale si contraggono presidi e servizi e si uniscono i Comuni, solo ipotizzare la nascita di un nuovo Municipio con meno di 3mila abitanti è da subito parsa pura utopia.

La novità introdotta con l'approvazione della riforma regionale è stata rimarcata dal consigliere e presidente della Commissione paritetica, Pietro Sartore, in occasione della riunione del Consiglio Comunale di venerdì. Invece, «rimangono vive le numerose problematiche dei residenti delle Borgate algheresi e le rivendicazioni più legittime - ha rimarcato Sartore - alle quali abbiamo l'onere di dare risposte». Con un rapporto che, proprio nelle ultime settimane e grazie anche al ritrovato dialogo col Pd locale, sembra aver imboccato una strada costruttiva, in virtù della determinazione con cui il Comune ha lavorato per presentare i progetti di riqualificazione di alcuni storici immobili a Santa Maria la Palma, Maristella e Sa Segada, e nonostante il mancato finanziamento, continua a seguire con impegno come dimostra l'incontro fissato mercoledì a Cagliari tra l'assessore regionale degli Enti Locali Cristiano Erriu (Pd) ed il sindaco di Alghero Mario Bruno [LEGGI].
24/5/2016
Incontri, feste, degustazioni, sport, vino e cibo locale per la città e i visitatori nel fine settimana. Si parte con la Giornata dedicata al Parco di Porto Conte
23/5/2016
La durata della concessione sarà decennale e il relativo canone, da porre a base di gara con il criterio del massimo rialzo, è stato determinato in euro 1.855,86
28/4/2016
Per la prima volta, saranno presentati i camion green, inseriti nel progetto della cooperativa lattiero casearia che prevede, entro il 2017, la realizzazione di un impianto di biogas. Nel rinnovato stand espositivo della Fiera dell´Agricoltura, spazio anche alle novità lattiero casearie della Cooperativa ed alla degustazione del nuovo gelato
© 2000-2016 Mediatica sas