Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › Cultura: il memoriale di Lombardi ad Alghero
A.B. 30 gennaio 2016
In occasione della Giornata della Memoria, il negozio di antiquariato Belle Epoque di Alghero propone la presentazione del libro “Delinquenti e politici: ricordi d´un campo della morte–Memoriale di prigionia a Mauthausen” di Paolo Lombardi a cura di Antonio Lombardo e Bruno Lombardi, edito dalla casa editrice Fagher
Cultura: il memoriale di Lombardi ad Alghero


ALGHERO - In occasione della Giornata della Memoria, il negozio di antiquariato Belle Epoque di Alghero propone la presentazione del libro “Delinquenti e politici: ricordi d'un campo della morte–Memoriale di prigionia a Mauthausen” di Paolo Lombardi, a cura di Antonio Lombardo e Bruno Lombardi, edito dalla casa editrice Fagher. La presentazione, in programma questa sera (sabato), alle ore 19, vedrà in veste di relatori Antonio e Bruno Lombardi, rispettivamente figlio e nipote del marinaio, è il secondo appuntamento della rassegna “Incontri con gli autori” promossa dall'attività commerciale di Via Columbano 31.

Durante la presentazione la poetessa Luana Farina leggerà alcune parti del memoriale. L'evento è promosso da Belle Epoque antiquariato, modernariato, arte e moda con il contributo di Salvatore Palita e Sardegna Country. Delinquenti e politici: ricordi d’un campo della morte è il memoriale della prigionia del marinaio Lombardi nel campo di concentramento nazista di Mauthausen; scritto sulle pagine di un quaderno tra il settembre 1945 ed il dicembre 1946, in alcune delle località in cui ha sostato nella fase del rimpatrio post-bellico: Napoli, La Maddalena, Sassari.

Le testimonianze in possesso oggi agli eredi e parenti di Paolo Lombardi saranno esposti al pubblico per la prima volta nel negozio Belle Epoque, in occasione della presentazione del Memoriale: il diario-memoriale, alcune immagini, tesserini e documenti relativi al post-prigionia, un Manuale del Cannoniere della Regia Marina con appunti del marinaio, due quaderni poesie e lettere d'amore in lingua Sarda e Italiana, varie spille e una copia della Settimana Enigmistica con la foto del campione di enigmistica Paolo Lombardi.
17:21
Chiara Fenoglio sarà ospite della Libreria Cyrano per presentare, insieme a Giuseppe Mussi il suo libro La divina interferenza, la critica dei poeti del novecento,
21/7/2016
C’è anche un po’ di Sardegna nel libro di Lorenza Foschini, “Zoè. La principessa che incantò Bakunin”. Il figlio del rivoluzionario russo sposò una ricca ereditiera di Tresnuraghes di cui dissipò la ricchezza. Ma soprattutto a Napoli, Bakunin ebbe fra i suoi interlocutori Giorgio Asproni, il grande rivoluzionario sardo
© 2000-2016 Mediatica sas