Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPolitica Per In House fuori i pindacci ad Alghero
Gianni Cherchi 2 febbraio 2016
L'opinione di Gianni Cherchi
Per In House fuori i pindacci ad Alghero


Pur ritenendo giusto e normale che il portavoce di un Partito all’Opposizione critichi l’operato della Maggioranza, su una questione importante per la Città ed i lavoratori, ritengo scorretto e volgare insultare un avversario politico definendolo “scudiero del Sindaco” o di chiunque altro, dando a questo termine una accezione pesantemente negativa. Per questo, pur non essendo nelle mie corde e violentando la mia educazione, sono costretto, mio malgrado, a utilizzare nella risposta il medesimo tono.

In particolare, sulla paventata agonia di In House, vaticinata dal Delogu, mi preme rilevare che abbiamo fatto e faremo tutto quello che è umanamente possibile per scongiurarla, anche per evitare che “il menagramo” in questione possa essere additato come “pindaccio”. Sono attualmente al vaglio dell’Amministrazione comunale tutta una serie di ipotesi per dare risposte concrete che tendono a risolvere strutturalmente i problemi occupazionali dell’In House.

Per quanto riguarda la definizione affibbiatami dal “gufo” di cui sopra, ovvero di “fido scudiero”, gli ricordo che come lui è certamente un famoso commercialista balzato agli onori della cronaca, anche la mia professione è un’altra. Quindi non è certamente un “cozzone” (sensale di cavalli) e neppure un palafreniere, sempre per rimanere nel mondo dell’ippica.

*Assessore dei Lavori Pubblici nel Comune di Alghero
12:37
«Solo ad Alghero poteva accadere che un prezioso e storico immobile, a pochi passi da atelier, monumenti, negozi e attività, potesse ipocritamente diventare il simbolo della lotta»
28/4/2017
Pezzi importati di partito confermano lo strappo. Durissima denuncia nei confronti del Partito democratico quella che la giunta comunale e la maggioranza che amministra Alghero rivolge al Pd, sul banco degli imputati soprattutto per la grave situazione dei trasporti e la sanità. Niente elezioni Primarie per la scelta del segretario regionale
28/4/2017
«Sindaco e amministratori risorsa Pd» sottolinea il senatore. Il candidato alla segreteria regionale del partito democratico si dice pronto a favorire la riconciliazione tra il Partito democratico e gli amministratori algheresi, ad iniziare dal sindaco Mario Bruno. Le sue dichiarazioni
28/4/2017
Il candidato alla segreteria del Partito democratico sardo dopo le aperture di Giuseppe Luigi Cucca circa il forte disagio vissuto da Alghero, garantisce spazi nel partito e allo sfidante propone un appello congiunto. Le sue dichiarazioni
© 2000-2017 Mediatica sas