Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoEnogastronomia › Da venerdì sagra e rassegna del riccio ad Alghero
S.A. 2 febbraio 2016
La sagra del bogamarí si concentra nell’imminente week end, dal 5 al 7 Febbraio: dal centro storico partirà un percorso gastronomico caratterizzato da tanti piccoli momenti di animazione diffusa. La rassegna proseguirà tutto il mese di febbraio
Da venerdì sagra e rassegna del riccio ad Alghero


ALGHERO - Rosso di Mare prepara il fine settimana dedicato ad una delle eccellenze del territorio di Alghero: il riccio di mare, che insieme al corallo fa parte della rassegna proposta dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione Meta per sostenere il progetto di rilancio della produzione artigianale basata sul Corallium Rubrum e per rinverdire la tradizione legata al bogamarí. La sagra del bogamarí si concentra nell’imminente week end, dal 5 al 7 Febbraio.

Dal centro storico partirà un percorso gastronomico caratterizzato da tanti piccoli momenti di animazione diffusa: Le tapas del riccio, a cura delle attività di ristorazione della città, si terrà infatti in apposite piccole postazioni presso le quali sarà possibile fare delle piccole degustazioni del riccio, nello spirito delle “tapas” spagnole, che propongono originali e piacevoli abbinamenti con altri prodotti del territorio.

Rassegna del riccio. Il fine settimana segna inoltre l’inizio alla rassegna Il mare in cucina, manifestazione gastronomica presso il circuito dei ristoratori di Alghero, con menù cha hanno come protagonista il riccio di mare. I ristoranti aderenti all’iniziativa che inizia il prossimo 5 febbraio e si conclude il 21 febbraio sono diciassette. Venerdì 12 febbraio prende il via Sapore di mare, il Laboratorio di cucina che si sviluppa in tre incontri per imparare a realizzare piatti speciali con protagonista il riccio di mare e altro ancora - a cura degli chef dell’Istituto Alberghiero e degli studenti del corso serale
30/8/2016
Inizia la vendemmia della Cantina Santa Maria La Palma: si calcola che anche quest’anno verranno lavorati circa 60mila quintali di uve, producendo un volume di traffico di circa 2000 carrelli. Possibili rallentamenti nel traffico attorno ad Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas