Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCulturaCinema › Cinema, verso nuova legge e più risorse
S.A. 3 febbraio 2016
L´incontro con gli operatori è stato fissato per il 5 marzo con luogo e orario da definire. Per il prossimo anno un incremento delle risorse per il settore pari a 600mila euro
Cinema, verso nuova legge e più risorse


CAGLIARI - Al via il tavolo di confronto con gli operatori del comparto cinema sull’aggiornamento della legge regionale sul settore. Ad annunciarlo, a margine della conferenza stampa organizzata dalla Fondazione Sardegna Film Commission questa mattina alla Biblioteca regionale in viale Trieste a Cagliari, per la presentazione dei risultati del bando Ospitalità 2015, è l’assessore della Cultura Claudia Firino.

«Parte il confronto con gli operatori del comparto cinema sull’aggiornamento della legge regionale di settore, con il primo incontro il prossimo 5 marzo – ha detto l’esponente della Giunta – questa sarà l’occasione del primo tavolo di discussione. L’attività, nel dettaglio, verrà articolata con la Fondazione Sardegna Film Commission».

L’assessore ha inoltre sottolineato come il confronto parta «dopo aver portato a termine i bandi, fermi da 5 anni, e con una proposta in Finanziaria 2016 che prevede un ulteriore aumento dei fondi a disposizione del settore». «Abbiamo proposto per il prossimo anno un incremento delle risorse per il settore pari a 600mila euro, per un totale di 4milioni e 100mila euro», ha chiarito la Firino.«Questo – ha concluso Firino - a dimostrazione di quanto si punti sul cinema, considerato motore di sviluppo culturale occupazionale ed economico, e di promozione del territorio».

Nella foto: l'assessore regionale Claudia Firino
18:57
Il nuovo festival del cinema internazionale ad Alghero ha visto il successo della pellicola di Fabio Manuel Mulas. Premi per il lungometraggio Escapes, per il corto Blue eyed boy, per lo sperimentale Story on empty theatre e per il documentario Yazidi d´Armenia. Primo premio speciale Rina De Liguoro a Caterina Murino
© 2000-2017 Mediatica sas