Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaTrasporti › Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero
Red 3 febbraio 2016
In programma sabato 6 febbraio dalle ore 9,30 con ritrovo in Piazza Porta Terra. «Mobilitarsi per dire basta, per dire che non ci sottomettiamo, che vogliamo difendere la nostra dignità e il nostro futuro di donne e uomini liberi, è diventata la priorità assoluta, è diventato in impegno morale»
Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero


ALGHERO - «Il nostro futuro è tutto nella libertà di mobilità da e per la Sardegna, i sardi devono essere liberi di muoversi e chi vuole venire in Sardegna per lavoro o turismo deve poterlo fare alle stesse condizioni. Ci siamo stancati di essere usati come il bancomat di compagnie aeree e di navigazione che usano la Sardegna per fare cassa a spese dei sardi e di chi vuole venire in Sardegna».

Così recita il volantino che annuncia la passeggiata di protesta (a piedi o in bici) in programma da Piazza Porta Terra all'aeroporto. Appuntamento sabato 6 febbraio dalle ore 9,30.

«L'isolamento al quale le politiche dei governi nazionali e, purtroppo, di quelli regionali, fatti da sardi contro i sardi, non è più sopportabile. Ne va della nostra sopravvivenza, della possibilità di creare lavoro e sviluppare le nostre imprese, della possibilità di fare studiare e crescere i nostri giovani collegandoli con il resto del mondo. C'è in ballo lo sviluppo sociale ed economico di una intera isola è di un intero popolo».
1/12/2016
L’assemblea ha riconfermato alla presidenza dell’associazione il presidente dell’Atp di Nuoro Paolo Piras. Inoltre, sono stati eletti i membri della giunta esecutiva Giovanni Caria, Luciano Mura, Roberto Mura, Roberto Murru, Marcello Ortu, Massimo Putzu, Alessandro Ramazzotti e Giovanni Sistu
1/12/2016
L’integrazione trasportistica su ferro permetterà di unire la periferia di Cagliari alla centralissima stazione di piazza Matteotti. I tre lotti ceduti oggi hanno una superficie complessiva di circa tremila metri quadrati e saranno destinati alla posa di binari e banchine
2/12/2016
«La tratta Sestu-Policlinico è strategica perché interessa un enorme bacino di utenti. Massimo Zedda dimostri nei fatti, non solo a chiacchiere, di essere anche sindaco di tutta la città metropolitana»: appello di Michele Cossa al sindaco Massimo Zedda
© 2000-2016 Mediatica sas