Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaTrasporti › Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero
Red 3 febbraio 2016
In programma sabato 6 febbraio dalle ore 9,30 con ritrovo in Piazza Porta Terra. «Mobilitarsi per dire basta, per dire che non ci sottomettiamo, che vogliamo difendere la nostra dignità e il nostro futuro di donne e uomini liberi, è diventata la priorità assoluta, è diventato in impegno morale»
Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero


ALGHERO - «Il nostro futuro è tutto nella libertà di mobilità da e per la Sardegna, i sardi devono essere liberi di muoversi e chi vuole venire in Sardegna per lavoro o turismo deve poterlo fare alle stesse condizioni. Ci siamo stancati di essere usati come il bancomat di compagnie aeree e di navigazione che usano la Sardegna per fare cassa a spese dei sardi e di chi vuole venire in Sardegna».

Così recita il volantino che annuncia la passeggiata di protesta (a piedi o in bici) in programma da Piazza Porta Terra all'aeroporto. Appuntamento sabato 6 febbraio dalle ore 9,30.

«L'isolamento al quale le politiche dei governi nazionali e, purtroppo, di quelli regionali, fatti da sardi contro i sardi, non è più sopportabile. Ne va della nostra sopravvivenza, della possibilità di creare lavoro e sviluppare le nostre imprese, della possibilità di fare studiare e crescere i nostri giovani collegandoli con il resto del mondo. C'è in ballo lo sviluppo sociale ed economico di una intera isola è di un intero popolo».
12:17
I Riformatori denunciarono puntualmente questo stato delle cose nella conferenza stampa più sopra citata, ottenendo in risposta critiche, contumelie e minacce di querela da parte delle dirigenza Sogeaal. Ora che le stesse considerazioni le ha espresse il presidente Pigliaru, e dopo che la pubblicazione del bilancio 2014 conferma in toto le previsioni del Riformatori, sarebbe interessante conoscere il parere del management della Sogeaal
18:00
La grave situazione venutasi a creare ad Alghero e nel nord – ovest dell’isola a seguito del disimpegno della compagnia low-cost Ryanair avrebbe dovuto imporre l’individuazione di strategie alternative e l’adozione di interventi compensativi
18:05
Per consentire l’esecuzione dei lavori, la circolazione ferroviaria tra Olbia e Sassari e tra Olbia e Macomer sarà sospesa dalle 19.30 di mercoledì 1 giugno alle 6.00 di lunedì 6 giugno
29/5/2016
Lo afferma il coordinatore regionale dei Riformatori Michele Cossa che parla di continuità territoriale e sostegno al low cost e chiede a Pigliaru di revocare l´incarico all´assessore
28/5/2016
L’assessore confessa che per lui il trasporto aereo non risponde ad esigenze di libera circolazione
© 2000-2016 Mediatica sas