Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaTrasporti › Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero
Red 3 febbraio 2016
In programma sabato 6 febbraio dalle ore 9,30 con ritrovo in Piazza Porta Terra. «Mobilitarsi per dire basta, per dire che non ci sottomettiamo, che vogliamo difendere la nostra dignità e il nostro futuro di donne e uomini liberi, è diventata la priorità assoluta, è diventato in impegno morale»
Fuga Ryanair, passeggiata di protesta ad Alghero


ALGHERO - «Il nostro futuro è tutto nella libertà di mobilità da e per la Sardegna, i sardi devono essere liberi di muoversi e chi vuole venire in Sardegna per lavoro o turismo deve poterlo fare alle stesse condizioni. Ci siamo stancati di essere usati come il bancomat di compagnie aeree e di navigazione che usano la Sardegna per fare cassa a spese dei sardi e di chi vuole venire in Sardegna».

Così recita il volantino che annuncia la passeggiata di protesta (a piedi o in bici) in programma da Piazza Porta Terra all'aeroporto. Appuntamento sabato 6 febbraio dalle ore 9,30.

«L'isolamento al quale le politiche dei governi nazionali e, purtroppo, di quelli regionali, fatti da sardi contro i sardi, non è più sopportabile. Ne va della nostra sopravvivenza, della possibilità di creare lavoro e sviluppare le nostre imprese, della possibilità di fare studiare e crescere i nostri giovani collegandoli con il resto del mondo. C'è in ballo lo sviluppo sociale ed economico di una intera isola è di un intero popolo».
15:51
Mercoledì 3 agosto, il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru andrà a Roma per incontrare i vertici della compagnia aerea irlandese ed il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio
21/7/2016
«Sono stati revocati dal Ministero, con la promessa che dovranno essere probabilmente riassegnati dal CIPE, senza peraltro avere alcun tipo di garanzia. In ogni modo ad oggi i fondi sono stati revocati»: così il consigliere comunale di Forza Italia Manuel Alivesi
21/7/2016
«Spiace che, come ha già fatto alcuni giorni fa in Consiglio, l’assessore non abbia nulla da dire sull’aumento delle tariffe e che addirittura trovi strano che qualcuno si lamenti quando aumentano e non laddove eventualmente dovessero calare»: Cappellacci incalza l´assessore regionale sul caro-trasporti
21/7/2016
Lo dice l’assessore dei Trasporti Massimo Deiana a proposito delle dichiarazioni in tema espresse dall’opposizione sugli aumenti delle tariffe della compagnia navale
© 2000-2016 Mediatica sas