Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Salvini a Cagliari, Alghero e Olbia
S.A. 3 febbraio 2016
Il leader della Lega incontrerà i simpatizzanti del movimento Noi con Salvini a Cagliari, Alghero e Olbia. Tutti gli appuntamenti
Salvini a Cagliari, Alghero e Olbia


ALGHERO - E' prevista per giovedì 11 febbraio la prima visita ufficiale di Matteo Salvini in Sardegna. Il leader della Lega incontrerà i simpatizzanti del movimento Noi con Salvini a Cagliari, Alghero e Olbia. Questo il programma della visita: nel capoluogo sardo, alle 10:30, Salvini parteciperà all'inaugurazione della sede Noi con Salvini (in viale Sant'Avendrace 295) e subito dopo terrà una conferenza stampa. Alle 12:30 ci sarà un convegno all'Hotel Panorama. Nel pomeriggio Salvini si trasferirà ad Alghero, dove alle 17 parteciperà ad un convegno all'Hotel Carlos V. Chiusura della giornata ad Olbia, alle 20:30, con una cena con i simpatizzanti al ristorante Blu Marine (in via Capo Verde).
21:36
E’ sconcertante che il massimo rappresentante dei sardi, totalmente assente nelle fasi calde della vertenza, si limiti a serafici comunicati da Bruxelles, senza il minimo rispetto per quattrocento persone che vedono sfumare il proprio posto di lavoro
9:36
Forza Italia Alghero mette in evidenza la recente delibera della Corte dei Conti sul Piano delle partecipate presentato dall´Amministrazione comunale
28/6/2016
Avviata la class action di Unidos per fermare le cartelle del gestore dell´acqua arrivate nelle scorse settimane nelle cassette delle poste dei sardi. I legali hanno depositato il ricorso nel Tribunale di Cagliari
9:48
Una Città trascurata, in balia di una amministrazione schiava della sua instabilità, dove il Primo Cittadino ha fatto di tutto per isolarsi e perdere tutti i contatti e le “simpatie” delle “amministrazioni amiche”
28/6/2016
La sezione sassarese di CasaPound Italia interviene in merito «al totale degrado in cui versa Piazzale Segni, vetrina dei maggiori eventi sportivi e culturali cittadini»
27/6/2016
E’ assurdo che ogni decisione venga calata dall’alto, da Roma, lasciando poi alle comunità, alle Forze dell’ordine, ai volontari il compito di arrangiarsi di fronte ad un fenomeno di proporzioni gigantesche
© 2000-2016 Mediatica sas