Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaTrasporti › Tasse d´imbarco, spiragli da Roma
Red 3 febbraio 2016
Si intravede qualche spiraglio da Roma col Ministero delle Infrastrutture che apre un’istruttoria tecnica sulla possibilità di esenzione della tassa di imbarco per i passeggeri in partenza o diretti in Sardegna
Tasse d´imbarco, spiragli da Roma


ROMA - Primo importante segnale nella vertenza Ryanair che travolge pesantemnte la Riviera del corallo e il trasporto aereo sardo. Si intravede qualche spiraglio da Roma col Ministero delle Infrastrutture che apre un’istruttoria tecnica sulla possibilità di esenzione della tassa di imbarco per i passeggeri in partenza o diretti in Sardegna, alla base della drastica decisione di Ryanair di chiudere le due basi di Alghero e Pescara [LEGGI].

«In seguito alla decisione del Governo nazionale di gravare con ulteriori 2,5 euro il costo dei biglietti aerei, aumentando l’addizionale sui diritti di imbarco, abbiamo immediatamente scritto una lettera al ministro e chiesto e ottenuto un incontro urgente con i suoi collaboratori: la risposta è stata tempestiva - precisa l’assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana a margine dell’incontro odierno con l’Ufficio di Gabinetto del ministro Graziano Del Rio - e già a partire da oggi si stanno valutando le soluzioni percorribili al riscontro della nostra richiesta».

L’ulteriore aumento dell’addizionale sui diritti di imbarco si ritorcerebbe molto negativamente sulla Sardegna e sui sardi, sostanzialmente costretti all’uso del trasporto aereo per la maggior parte degli spostamenti. «Ecco perché chiediamo a Palazzo Chigi di ripensare e di rimodulare, riguardo agli aeroporti isolani, l’applicazione della tassa: la deroga sarebbe non un trattamento di favore ma il semplice riconoscimento dello svantaggio causato dalla condizione di insularità che la Regione rimarca costantemente e i cui problemi e costi il Governo si è impegnato a mitigare», aveva subito dichiarato l’assessore dei Trasporti.
16:02 video
Scontata e annunciata l´assenza dell´assessore ai Trasporti del Partito democratico in occasione del viaggio inaugurale del nuovo treno Alghero-Sassari. Nonostante tutto forte protesta in Stazione. Le immagini
16:00 video
I mezzi Stadler sono stati realizzati in Svizzera e, dopo un collaudo di otto mesi, sono operativi da oggi sulle tratte fra Sassari e Alghero e fra Sassari e Sorso. Protesta all´esterno della stazione della Pietraia in attesa dell´assessore Deiana che non è mai arrivato. Le immagini
28/6/2016 video
Il treno realizzato in Svizzera martedì mattina per la prima volta partirà da Sassari verso la Riviera del corallo. Le immagini con la partenza dell´ultimo viaggio pomeridiano della littorina dalla stazione della Pietraia ad Alghero
22:37
«I quattro treni che collegheranno Sassari, Sorso e Alghero, miglioreranno la qualità del viaggio e i tempi di percorrenza, per i quali la Regione ha stanziato 21milioni di euro», ha dichiarato oggi l´assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana
18:10
Il 29 giugno 2016 segna la chiusura di un'era che affonda le radici nel 1957, quando Fiat Ferroviaria, Stanga e TIBB iniziarono a produrre alcune delle automotrici in servizio fino a ieri sulla rete a scartamento ridotto del nord Sardegna
19:12
Ottimo riscontro all´appello di serrata delle attività commerciali, e di partecipazione degli stessi operatori alla manifestazione di protesta contro l´assessore regionale ai trasporti tenutasi all´arrivo del nuovo treno che collegherà Alghero con Sassari, per la questione dell´aeroporto
28/6/2016 video
Il consigliere comunale algherese chiama a raccolta il comparto commerciale algherese in stazione in occasione dell´inaugurazione del nuovo treno Sassari-Alghero, ma la presenza dell'assessore non è assolutamente scontata
16:16 video
La compagnia collega ogni giorno Porto Torres con Barcellona e Civitavecchia utilizzando i cruise-ferry Cruise Roma e Cruise Barcelona
28/6/2016
È la politica tutta la grande sconfitta insieme ai lavoratori e le lavoratrici di Meridiana: 407 persone in carne ed ossa, non numeri o esuberi, come aridamente si usa dire
27/6/2016
Dopo il successo dei “Sardegna Days”, Gnv proroga la promozione che offre ai suoi clienti uno sconto su tutti i viaggi per la Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas