Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Servizi ai cittadini: interpellanza di Per Villanova
A.B. 5 febbraio 2016
I Consiglieri Comunali Bastianino Monti, Vincenzo Ligios, Salvatore Niolu e Cosetta Sanna hanno presentato un documento per il Servizio di Assistenza Domiciliare, l´erogazione dei pasti a domicilio ed il Servizio Educativo Domiciliare
Servizi ai cittadini: interpellanza di Per Villanova


VILLANOVA MONTELEONE - Partendo dalla considerazione che del Servizio di Assistenza Domiciliare in questi anni ne stanno usufruendo sempre meno utenti, che non viene più assicurata l’erogazione dei pasti a domicilio da parte dell'Amministrazione Comunale e che non viene più svolto il Servizio Educativo Domiciliare per gli studenti che frequentano l’Istituto Comprensivo Statale, i consiglieri comunali del Gruppo Per Villanova del Comune di Villanova Monteleone Bastianino Monti, Vincenzo Ligios, Salvatore Niolu e Cosetta Sanna hanno presentato un'interpellanza al sindaco.

Nel documento, i consiglieri della Minoranza chiedono se è intendimento dell’Amministrazione Comunale potenziare il Sad, come intende farlo per i prossimi anni e quale importo a carico del Comune prevede iscrivere nel Bilancio di Previsione 2016. Inoltre, si chiede quali sono le motivazioni che hanno portato l’Amministrazione Comunale a sospendere l’erogazione dei pasti a domicilio, se è stato previsto per quest'anno questo importante servizio e quale importo a carico del Comune si intende iscrivere nel Bilancio di Previsione 2016.

Il Gruppo Per Villanova chiede di conoscere le motivazioni della mancata assicurazione per l’anno 2016 del Sed agli alunni che frequentano l’Istituto Comprensivo di Villanova Monteleone. Infine, chiedendo che l'interpellanza venga discussa già nel prossimo Consiglio Comunale, i consiglieri Monti, Ligios, Niolu e Sanna aspettano una risposta per capire se è intendimento dell’Amministrazione Comunale villanovese prevedere un importo nel Bilancio di Previsione 2016 per assicurare il Servizio per l’anno in corso.
19:45 video
Differente la situazione sulla riscossione coattiva che sarà affidata a ditte esterne per ragioni di «efficienza ed economicità». Le immagini integrali della seduta di consiglio comunale di giovedì ad Alghero
28/7/2016
L'Aula di Alghero è chiamata a discutere la delibera illustrata nei giorni scorsi in commissione in cui si propone l'esternalizzazione della riscossione coattiva dei tributi comunali. La forte reazione dell'amministratore unico che difende l'operato della partecipata in una lettera inviata ai consiglieri a poche ore dalla seduta. E' la definitiva rottura
13:12
La delibera è stata respinta con tredici voti contrari (quelli della Minoranza, ai quali si sono aggiunti quelli di Mariangela Massenti, Giampaolo Lilliu, Stefano Mureddu e Marco Piras) e dodici a favore (i consiglieri di Maggioranza)
© 2000-2016 Mediatica sas