Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Appropriatezza descrittiva: interviene Arru
A.B. 6 febbraio 2016
«Il decreto sull’appropriatezza prescrittiva del Ministero della Salute verrà attuato, in Sardegna, progressivamente e condiviso, nelle fasi della sua applicazione, con i medici di medicina generale e le associazioni di cittadini», annuncia l´assessore regionale della Sanità
Appropriatezza descrittiva: interviene Arru


CAGLIARI - «Il decreto sull’appropriatezza prescrittiva del Ministero della Salute verrà attuato, in Sardegna, progressivamente e condiviso, nelle fasi della sua applicazione, con i medici di medicina generale e le associazioni di cittadini». Lo ha affermato l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, intervenendo nel dibattito sul Decreto ministeriale in materia di Condizioni di erogabilità e indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di assistenza ambulatoriale erogabili nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 20 gennaio. «Stiamo lavorando alla ricetta dematerializzata, che richiede alcune necessarie modifiche. Riteniamo fondamentale proseguire nella massima diffusione dell’utilizzo di questo strumento, utile per verificare l’appropriatezza più di atteggiamenti colpevolizzanti nei confronti di una categoria di professionisti», ha concluso Arru.

Nella foto: l'assessore regionale Luigi Arru
10:07
Questa settimana, la struttura ospedaliera cagliaritana ha tagliato il traguardo dei 1002 trapianti di rene
17:00
«Ciò comporta la sospensione dei ricoveri dei pazienti provenienti da reparti per acuti e le tristi le dimissioni dei degenti»: Lo denuncia Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia-Sardegna
29/7/2016
La denuncia è firmata da quattro sindacati: NurSind, FSI, Nursing Up, Fials: «Da gennaio in tutta l´azienda è diminuito il personale di 1200 unità e malgrado ciò sta aumentando a dismisura il parco macchine che si è dotato di 37 nuove unità per un totale di 137 mezzi»
29/7/2016
Al suo interno medici di famiglia in sinergia con specialisti e guardia medica, l´ambulatorio infermieristico e un assistente sociale del Plus
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
© 2000-2016 Mediatica sas