Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaTrasportiReunion sulle ali Ryanair: tutte le interviste
S.A. 6 febbraio 2016 video
Partecipata manifestazione a Porta Terra per il diritto alla mobilità. La Ryanair collega Alghero all'Europa e riunisce in piazza il Centrodestra (almeno virtualmente). Il Pd si scopre partito di governo e di piazza, ma il consigliere Daga prende le distanze dai bersagli comuni (Pigliaru e Deiana). Tutte le interviste sul Quotidiano di Alghero
Reunion sulle ali Ryanair: tutte le interviste


ALGHERO – Gran bella giornata di sole e di festa ad Alghero con un centinaio di persone che si son date appuntamento in Piazza Porta Terra per manifestare uno dei basilari diritti per un popolo isolato, quello alla mobilità. Che ad Alghero soprattutto significa anche turismo ed economia. Manifestazione nata all'indomani della notizia dell'addio Ryanair dal 31 ottobre 2016 [LEGGI], senza bandiere di partito, che per uno strano scherzo del destino si svolge contemporaneamente alla tavola rotonda sul Corallo di Alghero, alla quale presenzia proprio l'assessore regionale al Turismo, Francesco Morandi (non il sindaco per problemi di salute). Un messaggio forte indirizzato alla politica, che nasce con l'idea di partire dal basso, ma che ha comunque lasciato un chiaro segnale politico. Impossibile infatti non connotare la piazza con il vecchio Centrodestra algherese, compatto, a causa anche dell'assenza in blocco della Maggioranza consiliare, del Movimento 5 Stelle, del mondo delle associazioni e dei leader delle organizzazioni di categoria.

Dall'ex sindaco Marco Tedde (ora consigliere regionale), che ha tuonato contro Pigliaru e il Pd, all'allora vicesindaco Mario Conoci (oggi vicino al Psd'Az, presente con Pintus). Dall'ex presidente del Consiglio Comunale Antonello Muroni (presidente della Pallacanestro Alghero e membro del Comitato di Quartiere Alghero Sud) all'ex capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale Giancarlo Piras, fino all'ex presidente della Regione Sardegna Mauro Pili (ora deputato di Unidos), che ha parlato di gravi responsabilità politiche nella querelle-Ryanair. Una Reunion in piena regola, che ha visto la presenza compatta di chi ora rappresenta l'Opposizione in città: dalla candidata sindaco Maria Grazia Salaris al compagno di partito Emiliano Piras, da Nunzio Camerada e Maurizio Pirisi all'attuale leader dell'opposizione in Consiglio, Michele Pais. E poi i consiglieri Udc al completo, Pulina, Loi e Marino.

Più sorpresa per la presenza dei consiglieri locali del Partito democratico, Enrico Daga e Mimmo Pirisi, considerata anche la posizione del Pd, al governo tanto a Cagliari quanto a Roma. Una posizione chiarita dallo stesso Daga, che prendendo leggermente le distanze dal bersaglio comune (la Regione, con Pigliaru e l'assessore Deiana in testa) ha parlato «di una manifestazione per tenere alta l'attenzione e rappresentare le preoccupazioni per il futuro dell'aeroporto, pur apprezzando gli sforzi e il lavoro compiuto dalle istituzioni». In piazza anche l'ex sindaco Stefano Lubrano e l'ex assessore provinciale Marco Di Gangi (Azione Alghero). Più defilato ma presente il segretario cittadino dei Riformatori Sardi, Nicola Salvio.

«Purtroppo Ryanair va via per la negligenza di Pigliaru e dell'assessore Deiana. C'è la possibilità di mettere in campo strumenti per mantenere Ryanair in Sardegna, ma purtroppo in due anni non hanno fatto niente», è il commento sferzante di Tedde. «Il low cost è una risorsa straordinariamente importante. Una grande risorsa, che faceva di Alghero un modello. La responsabilità politica è quella di aver cacciato Ryanair per favorire Alitalia. E' evidente che c'è una responsabilità politica grave, sia l'assessore ai Trasporti sia il presidente della Regione devono trarre le conseguenze», rincara la dose Pili. «Siamo soddisfatti per la risposta degli algheresi, che è stata assolutamente compatta e che si mostra sensibili a quello che è il vero problema del territorio. Noi per questo ci batteremo per non perdere questa importantissima risorsa», chiosa Pais.

18:00 video
Il treno realizzato in Svizzera martedì mattina per la prima volta partirà da Sassari verso la Riviera del corallo. Le immagini con la partenza dell´ultimo viaggio pomeridiano della littorina dalla stazione della Pietraia ad Alghero
18:05 video
Il consigliere comunale algherese chiama a raccolta il comparto commerciale algherese in stazione in occasione dell´inaugurazione del nuovo treno Sassari-Alghero, ma la presenza dell'assessore non è assolutamente scontata
17:36
È la politica tutta la grande sconfitta insieme ai lavoratori e le lavoratrici di Meridiana: 407 persone in carne ed ossa, non numeri o esuberi, come aridamente si usa dire
27/6/2016
Dopo il successo dei “Sardegna Days”, Gnv proroga la promozione che offre ai suoi clienti uno sconto su tutti i viaggi per la Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas