Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Pietro Serra smentisce: non conosco Andrea Devoto
Red 7 febbraio 2016
L´avvocato algherese qualche giorno fa aveva chiesto pubbliche scuse in riferimento ad alcuni comunicati stampa sull´ex caserma di Alghero, annunciando il ricorso alla magistratura. Interviene il Presidente Nazionale "Alternativa Futura per l´Italia
Pietro Serra smentisce: non conosco Andrea Devoto


ALGHERO - «Smentisco categoricamente ogni riferimento ad Andrea Devoto nel comunicato stampa dello scorso 22 Gennaio, circa l'occupazione dell'ex caserma dei carabinieri in via Simon ad Alghero» [LEGGI]. Nel testo si parlava di "devoti" e "Devoto per eccellenza" sottolinea il Presidente Nazionale "Alternativa Futura per l'Italia".

«Puntualizzo pertanto di non conoscere tale avvocato, né di aver intrattenuto con lo stesso alcun tipo di rapporto. Sia umano che telematico». «Fatto che la dice lunga sulla possibile citazione in un comunicato stampa. Come si può parlare di chi non si conosce» si domanda Pietro Serra che conclude : «Concludo affermando che ogni addebito è da rispedire al mittente poiché tali illazioni sono prive di alcun riscontro e autenticazione (anche solo implicita) da parte mia e dell'AFI».

L'avvocato algherese Andrea Devoto qualche giorno fa aveva chiesto pubbliche scuse in riferimento ad alcuni comunicati stampa, annunciando il ricorso alla magistratura per danno d'immagini in assenza di una smentita pubblica. Oltre a Pietro Serra il «suggerimento» era rivolto a Pasqualina Bardino, portacolori del Circolo Popolare Europeo di Alghero e molto vicina alle posizioni politiche dell'onorevole (e avvocato) Marco Tedde (Fi).

Nella foto: Pietro Serra
20/2/2017
Diritto all’acqua potabile garantito e politiche sostenibili di accesso al servizio idrico: mozione dei portavoce del Movimento Cinque Stelle a Sassari
10:01
E´ la notizia più concreta emersa dal vertice tenutosi ieri a Palazzo Regio, al quale hanno partecipato il ministro della Coesione Territoriale, Claudio De Vincenti e il sindaco di Cagliari Massimo Zedda
20/2/2017
Una strada o una piazza nell’isola dell’Asinara da dedicare all’intellettuale Antonio Simon Mossa. La proposta indirizzata e protocollata al Comune, arriva dal presidente della fondazione “S´Iscola Sarda” Giampiero Marras e dal dirigente del Partito dei Sardi Nando Nocco
© 2000-2017 Mediatica sas