Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Alghero, un altro "colored": Aminu Sani
Antonio Sini 28 dicembre 2006
Di nazionalità Nigeriana ex professionista nel Brugge, serie A belga, ha 26 anni. In Italia cerca il rilancio. In arrivo un fuori quota e un forte centrocampista
Alghero, un altro "colored": Aminu Sani


ALGHERO - Aminu Sani di nazionalità  Nigeriana, nato il 14 Maggio 1980, nel Brugge dal 1999 al 2005. Non si parla di un giocatore sprovveduto, ma di un centrocampista che ha maturato esperienze importanti. Nel 1997 militava nel Katsina United, l'anno successivo prelevato dall'Atalanta di Bergamo, poi ingaggiato dal Brugge, squadra Belga che milita nella massima serie. Nel 2002-03 ingaggiato dalla FC Strombeek, militante nella serie B belga. Ha giocato anche con il club Hapoel Beer-sheva in Israele. Ora approdato in Italia in cerca di fortuna. Riparte praticamente da zero a 26 anni. Tecnicamente molto dotato, alto 171 centimetri per 67 chilogrammi di peso, ha uno scatto bruciante, tratta molto bene la palla e potrebbe davvero essere l'uomo della provvidenza per l'Alghero. Cresce con lui la colonia di colored nell'Alghero, dopo George Dossou, Jack Wekouri, Mamadou Sachko, ecco Aminu Sani. Il giocatore si allena con l'Alghero da due settimane, praticamente "sconosciuto", siamo riusciti a saper qualcosa sui suoi trascorsi calcistici dopo aver appreso il suo nome, ma parla poco, alla lingua italiana preferisce l'inglese. Delle sue doti tecniche si era subito accorto Carmine Nunziata, che ha voluto vedere meglio il giocatore che con il passare dei giorni è cresciuto dal punto di vista fisico. Non è al top della condizione per sua stessa ammissione, ma conta di poter mettersi al passo a tappe forzate, per lui una tabella di lavoro anche durante la sosta natalizia. Ora la rosa dell'Alghero si completa. Ma ci sono in arrivo un fuori quota in difesa, un forte centrocampista e la punta Nunzio Falco ha già  esordito. Il tecnico Carmine Nunziata frena gli entusiasmi: «Non mi interessano i trascorsi dei giocatori, il valore vero lo si faccia vedere in campo». Nel frattempo si registra la ripresa della preparazione dell'Alghero calcio. Al campo Comunale Mariotti ieri, non mancava nessuno, il posto in squadra ora è da conquistare anche durante il lavoro settimanale.

Nella foto Aminu Sani
Commenti
21:26
La Rappresentativa Juniores pareggia contro il Cagliari allievi. Buono il test che ha visto opposti i ragazzi allenati da Paolo Busanca alla formazione che milita nel campionato nazionale allenata da Gianluca Festa
22:25
Al Moccagatta, i rossoblu vanno subito in vantaggio e poi, dopo aver subito il pareggio, tengono testa all'Alessandria, nel match valido per la ventottesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro
4/3/2015
I ragazzi di mister Francesco Loi battono 2-0 la Renato Curi Angolana nell´andata dei quarti di finale della Fase nazionale, disputata al Lixius
4/3/2015
Dieci turni di stop per il laziale Jacopo Succi, reo, secondo il referto arbitrale, di aver «rivolto espressioni offensive e discriminatorie per ragione di razza e colore all´indirizzo di un calciatore avversario». Prevedibile un ricorso della società locale. Tra i giocatori sardi, una giornata di squalifica De Rosa del Budoni e Piselli del Selargius
3/3/2015
Reti bianche per la compagine algherese, di scena sul campo dello Sporting Valledoria, risultato che vale la conferma al quinto posto, lasciando distanti quattro punti gli avversari diretti
3/3/2015
Dopo il 2-2 strappato a fatica in Gallura, la vicecapolista Viterbese Castrense ha deciso di sollevare dall´incarico il tecnico
© 2000-2015 Mediatica sas