Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Alghero, un altro "colored": Aminu Sani
Antonio Sini 28 dicembre 2006
Di nazionalità Nigeriana ex professionista nel Brugge, serie A belga, ha 26 anni. In Italia cerca il rilancio. In arrivo un fuori quota e un forte centrocampista
Alghero, un altro "colored": Aminu Sani


ALGHERO - Aminu Sani di nazionalità  Nigeriana, nato il 14 Maggio 1980, nel Brugge dal 1999 al 2005. Non si parla di un giocatore sprovveduto, ma di un centrocampista che ha maturato esperienze importanti. Nel 1997 militava nel Katsina United, l'anno successivo prelevato dall'Atalanta di Bergamo, poi ingaggiato dal Brugge, squadra Belga che milita nella massima serie. Nel 2002-03 ingaggiato dalla FC Strombeek, militante nella serie B belga. Ha giocato anche con il club Hapoel Beer-sheva in Israele. Ora approdato in Italia in cerca di fortuna. Riparte praticamente da zero a 26 anni. Tecnicamente molto dotato, alto 171 centimetri per 67 chilogrammi di peso, ha uno scatto bruciante, tratta molto bene la palla e potrebbe davvero essere l'uomo della provvidenza per l'Alghero. Cresce con lui la colonia di colored nell'Alghero, dopo George Dossou, Jack Wekouri, Mamadou Sachko, ecco Aminu Sani. Il giocatore si allena con l'Alghero da due settimane, praticamente "sconosciuto", siamo riusciti a saper qualcosa sui suoi trascorsi calcistici dopo aver appreso il suo nome, ma parla poco, alla lingua italiana preferisce l'inglese. Delle sue doti tecniche si era subito accorto Carmine Nunziata, che ha voluto vedere meglio il giocatore che con il passare dei giorni è cresciuto dal punto di vista fisico. Non è al top della condizione per sua stessa ammissione, ma conta di poter mettersi al passo a tappe forzate, per lui una tabella di lavoro anche durante la sosta natalizia. Ora la rosa dell'Alghero si completa. Ma ci sono in arrivo un fuori quota in difesa, un forte centrocampista e la punta Nunzio Falco ha già  esordito. Il tecnico Carmine Nunziata frena gli entusiasmi: «Non mi interessano i trascorsi dei giocatori, il valore vero lo si faccia vedere in campo». Nel frattempo si registra la ripresa della preparazione dell'Alghero calcio. Al campo Comunale Mariotti ieri, non mancava nessuno, il posto in squadra ora è da conquistare anche durante il lavoro settimanale.

Nella foto Aminu Sani
Commenti
18:32
La dirigenza giallorossa chiama a raccolta Amministrazione Comunale ed imprenditoria locale per rilanciare il settore e ne approfitta per rispondere alle dichiarazioni di alcuni suoi ex giocatori
23/7/2014
L’ormai ex bomber della 1945 Alghero analizza la situazione della società giallorossa, saluta gli amici e si toglie qualche sassolino dalla scarpa
7:54
Lesione al gemello mediale della gamba sinistra per il capitano rossoblu, che ieri mattina è stato sottoposto ad una risonanza magnetica. Entità del danno e prognosi saranno valutate nei prossimi giorni
24/7/2014
Il difensore centrale è stato ceduto al Cagliari ai giallorossi con la formula del prestito annuale oneroso, con diritto di riscatto l’estate prossima
25/7/2014
La società gallurese ha annunciato di aver ceduto il suo giovanissimo bomber all’Avellino. L’attaccante arriverà in Irpinia lunedì ed inizierà gli allenamenti con la squadra Primavera
24/7/2014
La nuova squadra allenata da Vittorio Pusceddu si ritroverà sabato ad Asseminello, per l’inizio del ritiro precampionato
23/7/2014
Il centrale difensivo, dato ormai in partenza verso la Lazio, ha deciso di firmare per restare in rossoblu. Il giovane Demontis va in prestito al San Marino
15/7/2014
È cominciato ieri ad Alghero il Memorial Gianmarco Manca, giunto alla sua IV edizione, volto a ricordare, attraverso un torneo di calcio della durata di nove giorni, la scomparsa dell’algherese Gianmarco Manca, amante dello sport e della sua terra
24/7/2014
I rossoblu battono all’inglese la nazionale asiatica Under 23. Nelle stesse ore, Stefano Filucchi è diventato nuovo vicepresidente della società, mentre Davide Astori, nonostante il rinnovo e la conferenza stampa di ieri, è indirizzato verso Roma, sponda giallorossa, in prestito con diritto di riscatto
23/7/2014
La diciottesima edizione del torneo internazionale di calcio giovanile ha registrato oltre 3mila presenze al giorno sugli spalti e sul parterre dello stadio Coghinas di Assemini
28/6/2014
Domani, domenica 29 giugno a partire dalle 17, l’appuntamento con le finali del torneo di calcio giovanile Martiri Turritani,
© 2000-2014 Mediatica sas