Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaCommercio › Io sono sardo conquista Berlino Fruit
S.A. 9 febbraio 2016
Si tratta di uno dei più grandi appuntamenti internazionali dedicati all´ortofrutta. Erano presenti 2.800 espositori provenienti da 84 Paesi, di cui ben 460 italiani; e 65mila visitatori professionali provenienti da 135 Stati
Io sono sardo conquista Berlino Fruit


CAGLIARI - C'era anche l'Arpos, la società cooperativa dei produttori ortofrutticoli del brand Io sono sardo, al Berlino Fruit Logistica 2016, il più importante meeting point del commercio ortofrutticolo globale che si è tenuto dal 3 al 5 febbraio. I numeri confermano l'importanza dell'appuntamento. Erano presenti 2.800 espositori provenienti da 84 Paesi, di cui ben 460 italiani; e 65mila visitatori professionali provenienti da 135 Stati.

«Si è trattata della nostra prima esperienza a questa importante iniziativa ed è stata molto positiva – è il commento di Priamo Picci presidente dell'Arpos presente a Berlino insieme al vice presidente Paolo Meli ed al direttore commerciale Carlo Orrù -. Abbiamo preso contatti sopratutto con i paesi dell'Est (Ucraina, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia e Lituania) oltre che con l'Inghilterra, Belgio, Lussemburgo, ma anche con Africa, Senegal, Etiopia, Egitto ed Emirati Arabi. Il nostro prodotto è stato molto apprezzato ed è possibile che si aprano per l'Arpos altri importanti canali commerciali».

La svolta dell'Arpos si è avuta nel 2011, quando, in collaborazione con la Coldiretti, hanno dato vita al brand Io sono sardo, unendo oltre 70 produttori di pomodori sopratutto del Medio Campidano e dell'oristanese, e investendo sulla trasformazione e sulla commercializzazione di un prodotto certificato. In quattro anni sono passati dalla lavorazione di 500 quintali a ben 7mila, garantendo ai soci un margine di guadagno molto più alto. Io sono sardo, che ha la certificazione di filiera e tracciabilità, trasforma i pomodori in pelato, passata e polpa, e viene fondamentalmente venduto nei mercati di Campagna Amica.

«Dallo scorso anno – racconta Paolo Meli – siamo anche nei negozi specializzati, e stiamo sondando il mercato europeo (Danimarca, Olanda, Polonia e Spagna). Inoltre siamo anche nella grande distribuzione, in Carrefour, grazie al progetto Fai promosso dalla Coldiretti». «La nostra presenza al Fruit Logistica rientra all'interno della voglia di crescere e sperimentare nuovi mercati – spiega Carlo Orrù -. E' una vetrina di rilevanza mondiale, ed è sicuramente da ripetere, nonostante il nostro prodotto non sia fresco ma trasformato, in quanto la fiera è incentrata sulle produzioni ortofrutticole fresche».
7:27
Rilanciare il commercio nelle strade cittadine, coinvolgendo gli esercenti e rendendo più attrattive le strade dello shopping di Cagliari. E´ l´iniziativa di Confcommercio terziario donna
25/5/2016
Fino a domani la possibilità di aderire al progetto Formativo Nazionale denominato ESC, da presentare al finanziamento di Inail nell’ambito del Bando dedicato alle Piccole Medie e Micro Imprese e ai Liberi Professionisti
© 2000-2016 Mediatica sas