Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaAgricoltura › Marchio agroalimentare: approvate linee guida
S.A. 9 febbraio 2016
Approvata la delibera sulle Linee Guida per la predisposizione dei disciplinari di produzione del Marchio collettivo di qualità agroalimentare garantito dalla Regione Sardegna
Marchio agroalimentare: approvate linee guida


CAGLIARI - La Giunta regionale ha approvato la delibera sulle Linee Guida per la predisposizione dei disciplinari di produzione del Marchio collettivo di qualità agroalimentare garantito dalla Regione Sardegna. «Il via libera di oggi – ha spiegato Falchi – ci permette di avviare subito i gruppi di lavoro per ogni filiera produttiva, in collaborazione con le agenzie agricole regionali, per la stesura dei disciplinari di produzione».

Per ciascuna delle filiere interessate al sistema di certificazione, le Linee Guida stabiliscono specifici principi che dovranno orientare i gruppi di lavoro. Gli ambiti in cui si andrà a intervenire riguardano la salute e il benessere degli animali, la tutela dell’agro biodiversità e delle sue risorse genetiche, la tutela dell’ambiente e la salubrità delle produzioni agricole e alimentari, gli aspetti qualitativi relativi alle caratteristiche intrinseche del prodotto, ma anche altri aspetti di qualità etico-sociale, economica e ambientale. Le proposte dei disciplinari di produzione saranno elaborate dalle Agenzie agricole, con la supervisione dell’Assessorato dell’Agricoltura, e in stretta collaborazione con le organizzazioni professionali agricole e gli operatori del settore.
17:42
«Con Grenaches du Monde 2017, promuoveremo vini, ma anche territori», ha dichiarato la titolare dell´Agricoltura, intervenendo al convegno “La biodiversità per la valorizzazione della viticoltura in Sardegna”, organizzato dall´Agenzia Laore con la collaborazione del Comune e del Parco regionale di Porto Conte
27/5/2016
«Rilanciare la ricerca per l´eccellenza del nostro agroalimentare», è l´obbiettivo illustrato oggi dall´assessore regionale dell´Agricoltura
© 2000-2016 Mediatica sas