Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Carabiniere ucciso ad Umbertide: ergastoli confermati
A.B. 10 febbraio 2016
Pena definitivamente confermata per Pietro Pala e Raffaele Arzu, ritenuti responsabili dell´omicidio del militare Donato Fezzuoglio, raggiunto da alcuni colpi di kalashnikov dopo essere intervenuto per una rapina in banca, il 30 gennaio 2006
Carabiniere ucciso ad Umbertide: ergastoli confermati


CAGLIARI - Ergastolo definitivamente confermato per Pietro Pala e Raffaele Arzu, ritenuti responsabili dell'omicidio del 30enne carabiniere Donato Fezzuoglio raggiunto da alcuni colpi di kalashnikov mentre tentava di sventare la rapina ai danni del Monte dei Paschi di Siena, il 30 gennaio 2006, ad Umbertide. Infatti, i giudici della Prima Sezione Penale della Cassazione hanno rigettato i ricorsi delle difese dei due imputati che, contro la sentenza d'Appello, si sono sempre proclamati estranei al delitto. Proprio nei giorni scorsi, il comandante dei carabinieri Tullio Del Sette aveva commemorato il decimo anniversario dell'omicidio.
23/9/2016
Attimi di panico, ieri sera, attorno alle ore 20, nel Piazzale della pace, ad Alghero. I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per aprire un´autovettura. Un uomo è sceso dalla sua macchina e la bambina, regolarmente seduta nel seggiolino dietro, ha abbassato la sicura e si è accidentalmente chiusa dentro
19:32
Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra rende noto il tentativo di un detenuto extracomunitario di tagliare il viso di un poliziotto penitenziario con la lametta da barba in dotazione
24/9/2016
Questa mattina, un 65enne è stato ferito alla testa da un colpo d´arma da fuoco nelle vicinanze del mercato rionale. Ricercato un 81enne che avrebbe esploso il colpo e che poi sarebbe fuggito
23/9/2016
Dopo oltre due anni, la Squadra Mobile di Sassari ha concluso una complessa indagine che ha permesso di smantellare un’organizzazione dedita alla regolarizzazione fittizia di diversi cittadini extracomunitari attraverso false assunzioni ed altrettanto false dichiarazioni di rapporto di lavoro alla Direzione Provinciale del Lavoro
23/9/2016
Attorno alle ore 22, due malviventi mascherati ed armati sono entrati in un bar di Via Dante. Sono riusciti a scappare con un bottino di circa 500euro ed una cinquantina di pacchetti di sigarette
© 2000-2016 Mediatica sas