Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteCommercio › Festa del carciofo: Coldiretti soddisfatta
A.B. 11 febbraio 2016
«Nei mercati di Campagna Amica venduti 100mila capolini», dichiara il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu
Festa del carciofo: Coldiretti soddisfatta


CAGLIARI - La festa del carciofo ha dato i frutti sperati. In poco più di una settimana, nei mercati di Campagna Amica sardi sono stati venduti 100mila capolini confermando la grande sensibilità dei sardi per i prodotti di qualità, ma anche per gli agricoltori che quest'anno hanno dovuto fare i conti con una stagione non sicuramente felice.

«Siamo molto soddisfatti», commenta Battista Cualbu, presidente di Coldiretti Sardegna che ha promosso insieme alle Federazioni provinciali ed agli Agrimercato l'iniziativa per dare un po di respiro ai produttori, che oltre a vedersi crollare il prezzo di oltre il 50percento hanno trascorso diversi giorni senza neppure riuscire a vendere un carciofo. «I carciofi rappresentano una fetta importante delle nostre produzioni agricole – continua il presidente – Lo spinoso, che rappresenta il 60percento delle varietà prodotte, si fregia anche della denominazione di origine protetta. L'inverno anomalo – spiega - con le temperature primaverili, ha letteralmente stravolto la produzione: è aumentata e l'ha anticipata concentrandola in un breve periodo, cogestionando il mercato. Per questo come organizzazione abbiamo voluto dare il nostro contributo promuovendo la vendita ad un prezzo politico in tutti i mercati di Campagna Amica».

Durante la festa del carciofo, le associazioni Agrimercato hanno promosso diverse iniziative. A cominciare dalla collaborazione con il Consorzio dell'agnello Igp di Sardegna: grazie agli agriturismo Terranostra è stato offerto l'agnello con il carciofo. Inoltre in tutti i mercati sono state promosse diverse manifestazioni con le maschere. «Siamo consapevoli di non aver risolto il problema – conclude Cualbu - ma sicuramente in un momento difficile siamo rimasti, come sempre, vicini ai nostri soci, coinvolgendo e trovando la collaborazione dei sardi».
8:53
Si tratta di un Pick-Up & order point, un mini store con ritiro merci creato al numero 173 di viale Marconi. Un investimento di 4 milioni di euro per una superficie complessiva di 3.200 metri quadri distribuiti su due piani
13:05
Sequestrati al porto di Cagliari duemila capi di abbigliamento con marchi contraffatti del gruppo musicale “Modà”: cinque persone denunciate
26/6/2016
Rinasce ad Alghero Piazza don Gallo, nel cuore del centro storico. Il Wwf rilancia un vero e proprio “Patto per la bellezza” per il decoro, per la qualità urbana: rendere “vivibili” le piazze e consentire la reale fruizione delle panchine
20:25
Nulla di fatto al Tar. Alla perizia presentata dal tecnico di fiducia della focacceria Milese di Alghero, il giudice chiede una contro-perizia dell´amministrazione e rinvia ogni decisione di merito al 2 di agosto
21:06
La Rete tra i mercati all´ingrosso è una grande opportunità per i nostri produttori, dichiara l´assessore regionale dell´Agricoltura
25/6/2016
Nuovo Regolamento per le strutture precarie ed amovibili di qualità, annesse non solo ai bar e ai ristoranti ma anche ad attività artigianali alimentari come gelaterie, pizzerie, gastronomie, panifici e negozi simili per i quali non è ammessa la somministrazione assistita
13:15
Entro l´8 luglio le domande per la concessione delle aree pubbliche agli autobar, in occasione della manifestazione Mondo Ichnusa in programma a Torre Grande il 22 e 23 luglio
© 2000-2016 Mediatica sas