Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › Salvini ad Alghero, caos a Cagliari
Red 11 febbraio 2016 video
Contestazioni assicurate anche ad Alghero dopo le cariche della Polizia nel capoluogo isolano. Un gruppo di oppositori si è dato appuntamento all´Hotel Carlos V
Salvini ad Alghero, caos a Cagliari


ALGHERO - C'e attesa ad Alghero per l'arrivo di Matteo Salvini dopo gli gcontri a Cagliari tra forze dell'ordine e i manifestanti del Coordinamento antifascisti cagliaritano scesi in piazza per contestare l'arrivo del leader della Lega Nord Matteo Salvini, oggi nel capoluogo sardo per l'inaugurazione del circolo "Noi con Salvini". Contestazioni assicurate anche ad Alghero col gruppo di oppositori che si è dato appuntamento all'Hotel Carlos V.

Il corteo di antifascisti, dopo l'appuntamento iniziale sotto il palazzo della Regione in viale Trento, si è diretto nei pressi del circolo in viale sant'Avendrace, presidiato dalla polizia in tenuta antisommossa. Qui, dopo il lancio da parte di qualche manifestante di vernice e fumogeni, i militari hanno deciso di caricare il corteo, disperdendolo.

ra i partecipanti alla manifestazione, che si è svolta senza ulteriori incidenti, anche il segretario regionale del Prc Giovannino Deriu. «Dai nostri quartieri vi spazzeremo via», «Fuori i fascisti dalle città». E ancora: «Fascisti carogne tornate nelle fogne» gli slogan dei manifestanti a Cagliari.

26/2/2017
Giovanna Sanna al lavoro per la candidatura di Andrea Orlando alla segreteria del Partito Democratico
25/2/2017
L’iniziativa, battezzata dal sindaco Matteo Aledda, ha visto spettatori interessati i cittadini, l’assessore regionale della Pubblica istruzione Claudia Firino, parlamentari e consiglieri regionali, ma soprattutto amministratori e consiglieri comunali di tanti Comuni del territorio
25/2/2017
In Sardegna ci mettiamo a disposizione di tutte le anime che compongono il variegato arcipelago della sinistra per ricostruire un´area e un soggetto politico in grado di rimettere al centro una politica costruita dal basso e fondata sul lavoro inteso non solo come mero strumento di sopravvivenza, ma come strumento di dignità, crescita personale e felicità collettiva
© 2000-2017 Mediatica sas