Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAeroporto › «Sogeaal salva l´aeroporto, ora i lavoratori»
Red 11 febbraio 2016
Anche la Fit Cisl aderisce allo sciopero in Sogeaal proclamato dalla Uiltrasporti per venerdì 12 febbraio. Basta con la dittatura dice Giuliano Deliperi
«Sogeaal salva l´aeroporto, ora i lavoratori»


ALGHERO - La Fit Cisl aderisce allo sciopero in Sogeaal proclamato dalla Uiltrasporti per venerdì 12 febbraio [LEGGI]. La decisione è stata presa a seguito dell’assemblea con i propri iscritti e delegati. «Seppur la grande paura del fallimento, come paventato, sembra scampata, esistono altri problemi da risolvere, per il personale dipendente» sottolinea il segretario Giuliano Deliperi che parla di «muro creato dall’azienda fin dall’inizio della procedura di vendita diventato ormai insormontabile».

Urge pertanto, riaprire il tavolo della contrattazione con la dirigenza aziendale, evitando azioni unilaterali, con ordini di servizio emanati l’ultimo giorno dell’anno a valere dall’indomani e che paraltro hanno diversi punti di illegittimità. Deliperi parla di «violazioni contrattuali che peraltro hanno portato valanghe di cause e esborso di denaro societario, per non parlare del clima non sereno che persiste sempre maggiore tra i lavoratori».

«E’ evidente che tale gestione da parte del management aziendale non possa protrarsi oltre - attacca il leader Fit Cisl - chiediamo un deciso intervento della proprietà per ristabilire un confronto e mettere fine a
questa gestione unilaterale del personale al di fuori di qualsivoglia concertazione. Non si può attendere oltre, urge sedersi azienda e parti sociali per stabilire regole e smetterla con la ditattura».

Nella foto: Giuliano Deliperi, Fit Cisl
20/4/2018
L´astensione dal lavoro per quattro ore proclamato da Fit-Cisl e Uil-Trasporti, sta causando ritardi per quattro voli previsti da e per l´aeroporto Riviera del corallo
19/4/2018
La compagnia aerea ha ulteriormente incrementato i posti sulle rotte in continuità territoriale nel periodo da domani a 2 mercoledì maggio, così come stabilito dal comitato di monitoraggio convocato dalla Regione autonoma della Sardegna
19/4/2018
«Non rinunciamo al ruolo dell´Isola nel piano di rilancio», hanno dichiarato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu, dopo aver incontrato i vertici della compagnia aerea
© 2000-2018 Mediatica sas