Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaAgricoltura › «Per battere la peste suina serve responsabilità»
Red 11 febbraio 2016
Lo ripete il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu: «Per troppo tempo abbiamo rinunciato alla suinicoltura, questo è il momento della svolta»
«Per battere la peste suina serve responsabilità»


CAGLIARI - «Il settore suinicolo è una grande risorsa e opportunità per l'economia sarda. Dopo anni di battaglie e gravi errori siamo riusciti ad aprirci una finestra nei mercati extra regionali con il termizzato. Un piccolo passo ma significativo». Partendo da questi presupposti secondo Coldiretti Sardegna «questo è il momento in cui tutti, nessuno escluso (istituzioni, organizzazioni sindacali, allevatori, veterinari), dobbiamo rimboccarci le maniche, assumerci le nostre responsabilità e lavorare, ognuno nel suo campo di competenza, verso la direzione della legalità».

«Lo dobbiamo fare con il dialogo, ascoltandoci, confrontandoci, ma mantenendo la barra dritta – sostiene il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu -. Per troppo tempo abbiamo rinunciato alla suinicoltura, questo è il momento della svolta».

«Abbiamo delle produzioni (dal porcetto, ai prosciutti) uniche che il mercato aspetta. Dobbiamo essere consapevoli che siamo noi i responsabili del nostro futuro. Dobbiamo solo decidere se vogliamo continuare a restare confinati nella nostra regione oppure finalmente fare economia, e creare di conseguenza nuove e importanti opportunità lavorative».
27/3/2017
Il Consorzio di Bonifica della Nurra introduce nuove disposizioni a seguito della forte limitazione nell´uso dell´acqua irrigua a causa delle criticità del sistema di approvviggionamento idrico Temo-Cuga-Bidighinzu e delle poche precipitazioni registrate nei mesi scorsi
20:28
5milioni e 175mila euro destinati ai Consorzi di Bonifica della Sardegna. Tali risorse sono ripartite tra i Consorzi in misura pari a 3/12 del contributo concesso nell’anno 2016
27/3/2017
E´ veramente necessario stoppare l´iter di un piano di bonifica da cui possono trarre vantaggio la maggior parte degli agricoltori delle borgate storiche? Quale può essere l´interesse di pochi rispetto ai tanti? Il compito di una amministrazione deve essere prima di tutto proporre progetti e soluzioni in tutti i campi, tenendo conto del bene collettivo
27/3/2017
A raccolta parte delle opposizioni consiliari di Alghero nella sede del circolo cittadino del Partito democratico: Alleanza Popolare (ex Ncd), Patto Civico, Psd´Az e Gruppo Misto. Forza Italia storce il naso e sta alla finestra
© 2000-2017 Mediatica sas