Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoTurismo › Da Parigi a Berlino: Alghero a caccia di turisti
S.A. 12 febbraio 2016
Lione, Berlino, Parigi, Barcellona, Paestum, Ginevra e Varsavia. Tutte le fiere di promozione turistica dove sarà presente Alghero e il suo territorio, in stretta collaborazione con il Consorzio Turistico Riviera del Corallo
Da Parigi a Berlino: Alghero a caccia di turisti


ALGHERO - Alghero con il suo territorio, le sue peculiarità ambientali, storiche e culturali sarà presente nelle più importanti rassegne fieristiche di promozione turistica d’ Europa. Nel prossimo mese di Marzo la Fondazione Meta parteciperà al Mahana Tourisme di Lione, all’ITB di Berlino e al Salon Mondial Tourisme di Parigi; ad Aprile sarà invece al Sitc di Barcellona; ad Ottobre al BMTA di Paestum per poi concludere l’anno fieristico nel mese di novembre al Vacances di Ginevra e al TT di Varsavia.

Dalla Fondazione: «la città si propone con scelte mirate in diversi settori strategici, da quello d’arte a quello culturale, passando per quello dei grandi eventi, a complemento dell’offerta turistica tradizionale». La filosofia generale che ha ispirato questa politica di promozione è stata quella dell’utilizzo di un sistema di co-marketing, che permetta di abbinare il momento della promozione istituzionale della città, del territorio e delle sue ricchezze a quello della commercializzazione, attività propria del privato.

Questa politica si è concretizzata, anche quest’anno, attraverso una stretta collaborazione con il Consorzio Turistico Riviera del Corallo sia nella fase di programmazione sia in quella della gestione della partecipazione vera e propria alle fiere. Relativamente al settore congressuale la Fondazione ha programmato la partecipazione nelle manifestazioni ritenute di maggiore interesse per Alghero (turismo d’arte e culturale, scolastico e sportivo) o in quelle di riferimento per il mercato europeo.
5/12/2016
Il nuovo sito con il nuovo marchio Alghero Turismo esordisce in rete, ma lo fa sottotono e con una impostazione e con contenuti decisamente carenti. Intervengo a seguito delle segnalazioni di alcuni nostri associati che dopo aver navigato sul nuovo sito mi hanno manifestato le loro perplessità che faccio mie con le seguenti riflessioni
© 2000-2016 Mediatica sas