Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAeroporto › Da maggio Alghero vola a Torino con Blue Air
S.A. 12 febbraio 2016
Il nuovo volo, che partirà il 16 maggio, verrà operato con 4 frequenze settimanali: il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato. Il vettore continua ad ampliare il proprio network dal capoluogo piemontese che comprende 14 collegamenti. I commenti del dg Sogeaal Peralda e del presidente Federalberghi Visconti
Da maggio Alghero vola a Torino con Blue Air


ALGHERO - La compagnia area Blue Air ha annunciato la nuova rotta Torino–Alghero. Il nuovo volo, che partirà lunedì 16 maggio, verrà operato con frequenza quadrisettimanale: il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato (da Torino, con partenza alle ore 14 ed arrivo alle 15.05; da Alghero, con partenza alle 15.50 ed arrivo alle 16.55). Le tariffe del nuovo volo partono da 19,99 euro a tratta (tasse incluse, i posti sono limitati. La tariffa include lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10chilogrammi. Il check-in on-line oppure in aeroporto è gratuito). Il vettore continua ad ampliare il proprio network dal capoluogo piemontese che comprende 14 collegamenti.

Si tratta di un piccolo sospiro di sollievo per il Riviera del corallo che trattiene il fiato da mesi per la "vertenza" che riguarda Ryanair, prima compagnia aerea dello scalo algherese. Gli irlandesi hanno sospeso 14 rotte estive a partire da marzo e annunciato la chiusura della base da novembre. «Un nuovo Vettore arriva sul nostro aeroporto e, con un collegamento annuale, va a servire un mercato storicamente importante per il territorio - dichiara Mario Peralda, direttore generale della Sogeaal – Blu Air è un’ottima Compagnia, in forte crescita, con cui potrebbero nascere sinergie estremamente interessanti». «Il primo segnale tangibile di ricostruzione del network – rilancia Stefano Visconti, presidente di Federalberghi- Confcommercio Nord Sardegna e del Consorzio Riviera del Corallo, delegato alla gestione del Fondo Privato Destinazione Sardegna - Un collegamento promosso in piena condivisione e compartecipazione con Sogeaal che, in linea con l'obiettivo del Fondo, vede riproteggere un mercato che era rimasto scoperto».

Con tre aeromobili in base all’Aeroporto Caselle, Blue Air offre, oltre ad Alghero, collegamenti verso le destinazioni italiane di Roma, Bari, Lamezia Terme, Catania. Completano il network i voli diretti low cost verso importanti città europee quali Atene, Berlino, Londra, Madrid, Bucarest, Bacau oltre ai voli per le destinazioni estive Ibiza, Minorca, Palma di Maiorca. La compagnia aerea, che porpone una flotta composta da aerei Boeing 737, con interni moderni con sedili di ultima generazione Recaro per offrire ai passeggeri un'esperienza più confortevole durante il volo, opera voli in completa sicurezza da undici anni, offre più di 75 collegamenti diretti in Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Regno Unito, Portogallo, Romania, Spagna e Svezia. La compagnia ha cinque basi operative a Bucarest, Bacau, Iasi, Larnaca e Torino. E’ possibile prenotare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Blue Air: sul sito internet ufficiale, tramite il call center al numero 06/48771355 ed in tutte le agenzie di viaggio partner di Blue Air.

prima pubblicazione ore 16.29
21:18
Oggi il recentissimo decreto legislativo 175, entrato in vigore il 23 settembre, consente di prospettare uno scenario differente con un intervento di ricapitalizzazione totale della Società di gestione: la nota diffusa dalla Regione a qualche ora dal bando andato ancora deserto sulla privatizzazione
13:05
PILI | TEDDE | BRUNO | Niente da fare, il bando per la privatizzazione della società di gestione dell´aeroporto di Alghero giunto alla decima proroga va ancora deserto
17:20
La nuova data utile per le offerte dei privati sarà quella del 28 novembre come ufficializzato dal Cda di Sogeaal che in una nota annuncia un confronto con la Regione, alla luce delle nuova normativa sulla ricapitalizzazione delle società pubbliche
31/8/2016
Inizia in questi minuti un vertice che vedrà il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru accogliere a Cagliari i sindaci di Alghero, Sassari, Nuoro, Bosa e Modolo in rappresentanza di oltre cento amministrazioni comunali. Sul tavolo, il futuro della società che gestisce il Riviera del Corallo
© 2000-2016 Mediatica sas