Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaLavoro › Peschereccio cerca marinaio ad Alghero
A.B. 12 febbraio 2016
Il locale Ufficio Circondariale Marittimo sta accertando la disponibilità all´imbarco su unità da pesca per un marinaio. Gli interessati dovranno presentarsi all´Ufficio gente di Mare venerdì 26 febbraio
Peschereccio cerca marinaio ad Alghero


ALGHERO – L'ufficio Circondariale Marittimo di Alghero ha annunciato una verifica per accertare la disponibilità all’imbarco su unità da pesca di uno marittimo in possesso della qualifica di marinaio. Gli interessati, in possesso della qualifica richiesta, dovranno presentarsi all’Ufficio Gente di Mare dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero, venerdì 26 febbraio, alle ore 10.30, muniti del proprio libretto di navigazione o foglio di ricognizione in corso di validità.
8:17
Le lavoratrici o i lavoratori possono rivolgersi alla Consigliera di Parità tutte le volte che ritengono di aver subito una discriminazione nell’accesso al lavoro, nello sviluppo professionale e di carriera e nelle condizioni di lavoro in ragione del genere. Diletta Mureddu è la supplente
12:51
Da martedì 4 aprile, le imprese di Alghero potranno sfruttare i finanziamenti previsti per le aree di crisi industriale non complessa, in cui il territorio è inserito. Le novità saranno illustrate lunedì mattina, in una conferenza stampa prevista nella Sala Mosaico del Museo della Città
21/3/2017
Obiettivi della giunta regionale: promuovere contratti stagionali più lunghi attraverso un sistema di contributi a disposizione delle imprese del settore che impiegheranno i propri dipendenti oltre il periodo canonico dei quattro mesi di alta stagione
22/3/2017
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
© 2000-2017 Mediatica sas