Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportSport › Canottaggio: Sardegna protagonista a Torino
A.B. 13 febbraio 2016
Oggi e domani, i remi isolani parteciperanno alla 33esima edizione della regata internazionale D´Inverno sul Po
Canottaggio: Sardegna protagonista a Torino


BOSA - Sarà presente anche la Sardegna alla 33esima edizione della regata internazionale D'Inverno sul Po, in programma oggi (sabato) e domani a Torino. Edizione da record, con la presenza di tante rappresentanze straniere, oltre ai circoli provenienti da tutta Italia.

Oggi, sono previste le gare con le barche corte (singolo, due senza e doppio) delle categorie Ragazzi, Senior, Junior, Allievi C, Cadetti e Master. Domenica, invece, spazio alla regata internazionale dedicata alle barche lunghe (quattro di coppia e otto). La regata, tradizionalmente l'ultima sulle distanze lunghe di fondo e banco di prova per l'inizio delle gare sulla distanza olimpica dei 2000metri, avrà tra i protagonisti anche i canottieri sardi.

Importantissimo l'esordio con la maglia azzurra della bosana Claudia Cabula (Canottieri Sannio Bosa) a bordo di un equipaggio della nazionale italiana (nel quattro di coppia Junior, con ragazze provenienti da Torino, Como e Cremona). Presente anche una rappresentanza del circolo nautico Terramaini di Cagliari con Tiziana Gasparoli ed Elisabetta Deriu nel doppio master femminile, Stefano Melis in quattro di coppia con una società svizzera e Fabrizio Baiano in singolo master. Rappresentata anche la Canottieri Olbia, con Riccardo Mele nel singolo Junior e Roberto Ferrilli nel singolo Master.

Nella foto: Claudia Cabula
22/6/2017
È uno dei giocatori di basket più celebri della penisola, medaglia d´oro agli Europei nel 1983. Ma è anche lo storico allenatore della Dinamo Sassari, che ha portato la squadra biancoblù a vincere la Coppa Italia, la Supercoppa e lo Scudetto
21/6/2017
Su proposta dell´assessore regionale dello Sport Giuseppe Dessena, l´Esecutivo ha approvato in via preliminare il programma 2017
© 2000-2017 Mediatica sas