Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSanità › «Camici bianchi si ribellino»
S.A. 15 febbraio 2016
Stamane si è rotta una condotta all'ospedale Civile di Alghero, creando non pochi disagi nel reparto di Medicina. La denuncia del consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais
«Camici bianchi si ribellino»


ALGHERO - Stamane (lunedì) si è rotta una condotta all'ospedale Civile di Alghero, creando non pochi disagi nel reparto di Medicina. Non si tratta certo dell'unico disservizio nel nosocomio algherese, una struttura alle prese con gravi carenze strutturali da decenni ormai.

«Insieme alla condizione di totale inadeguatezza dell'intero reparto, che provoca indecorosi "accatastamenti" di pazienti, oggi addirittura è piovuto dentro le singole stanze. Pozzanghere d'acqua asciugate con asciugamani e pazienti costretti a subire un ulteriore disagio indecente ed inaccettabile» denuncia il consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais.

«Mi piacerebbe che, una volta tanto, la ribellione nasca dai camici bianchi, costretti ad operare in una situazione indegna, un'azione forte e dimostrativa fatta nell'interesse del malato. D'altronde sarebbe un atto di fedeltà a quel giuramento di Ippocrate fatto all'inizio della loro professione. Di fronte ad una classe politica di ciarlatani, che non esercita le sue funzioni, suppliscano loro. Ma lo facciano oggi!» è l'appello dell'ex assessore.

Nella foto: Michele Pais
21:14
Le domande dovranno pervenire all´Ufficio Protocollo dell´Azienda Sanotaria di Nuoro entro e non oltre il giorno 2 luglio 2016
8:02
La Commissione Pari Opportunità elabora un´indagine conoscitiva utilizzando un questionario on-line anonimo
29/6/2016
Il provvedimento è stato approvato dal Consiglio regionale con 30 voti favorevoli e 25 contrari, con voto contrario del Partito dei Sardi
28/6/2016
Sarà presente un´autoemoteca con il personale medico dell´Avis porvinciale. Le raccolte continueranno con cadenza settimanale nei mesi di luglio e agosto
29/6/2016
A causa di un’ improvvisa carenza di personale ostetrico presso l’unità operativa di Ginecologia e Ostetricia di Ozieri, non potranno essere garantiti gli esami di screening previsti per il mese di luglio
© 2000-2016 Mediatica sas