Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Uccise il marito a coltellate. La Procura chiede nove anni
S.A. 17 febbraio 2016
È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero
Uccise il marito a coltellate
La Procura chiede nove anni


ALGHERO - Una condanna a nove anni e quattro mesi di reclusione. È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero [LEGGI] [GUARDA].

I fatti risalgono al 10 settembre 2014, quando in una villetta a pochi chilometri dal centro si consumò un omicidio che si risolse in poche ore dopo la confessione della moglie. Da subito si era parlato di un presunto ambiente familiare dove si ripetevano episodi di violenza fisica e pisicologia [LEGGI].

L’avvocato Gaetano Logo Dorni del Foro di Verbania ha invocato la legittima difesa per la donna che ora si trova ai domiciliari ad Arsago. Il legale, nell'ultimo intervento in aula, avrebbe richiesto come attenuante anche la provocazione "aver agito per motivi di valore sociale, cioè per salvare la figlia". A marzo le repliche della pubblica accusa e la difesa, e a seguire l'attesa sentenza.

Nella foto: l'esterno della villa dove si consumò l'omicidio
21/4/2018
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
21/4/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una societa’ di servizi
20/4/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
20/4/2018
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
© 2000-2018 Mediatica sas