Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Uccise il marito a coltellate. La Procura chiede nove anni
S.A. 16 febbraio 2016
È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero
Uccise il marito a coltellate
La Procura chiede nove anni


ALGHERO - Una condanna a nove anni e quattro mesi di reclusione. È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero [LEGGI] [GUARDA].

I fatti risalgono al 10 settembre 2014, quando in una villetta a pochi chilometri dal centro si consumò un omicidio che si risolse in poche ore dopo la confessione della moglie. Da subito si era parlato di un presunto ambiente familiare dove si ripetevano episodi di violenza fisica e pisicologia [LEGGI].

L’avvocato Gaetano Logo Dorni del Foro di Verbania ha invocato la legittima difesa per la donna che ora si trova ai domiciliari ad Arsago. Il legale, nell'ultimo intervento in aula, avrebbe richiesto come attenuante anche la provocazione "aver agito per motivi di valore sociale, cioè per salvare la figlia". A marzo le repliche della pubblica accusa e la difesa, e a seguire l'attesa sentenza.

Nella foto: l'esterno della villa dove si consumò l'omicidio
19/2/2018
I Carabinieri della locale Compagnia hanno sanzionato un 23enne sassarese alla guida con tasso alcolemico quasi tre volte superiore al limite consentito, un 22enne algherese alla guida sotto effetto di cannabinoidi, due ittiresi di 34 e 33 anni, già noti alle Forze dell´ordine, in possesso di grimaldelli da scasso ed un coltello da macellaio, e un 37enne algherese sottoposto agli arresti domiciliari sorpreso fuori dalla propria abitazione
12:37
Le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari, nell´ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare operate sull´intero territorio della provincia, hanno concluso tre controlli nei confronti di altrettante realtà commerciali
19/2/2018
Nel corso di attività di polizia economico-finanziaria, le Fiamme gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria e quelle della Tenenza di Sarroch hanno concluso, negli ultimi giorni, due interventi a contrasto dell’evasione fiscale
19/2/2018
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di un professionista del settore medico operante a Monserrato
© 2000-2018 Mediatica sas