Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Uccise il marito a coltellate. La Procura chiede nove anni
S.A. 17 febbraio 2016
È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero
Uccise il marito a coltellate
La Procura chiede nove anni


ALGHERO - Una condanna a nove anni e quattro mesi di reclusione. È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero [LEGGI] [GUARDA].

I fatti risalgono al 10 settembre 2014, quando in una villetta a pochi chilometri dal centro si consumò un omicidio che si risolse in poche ore dopo la confessione della moglie. Da subito si era parlato di un presunto ambiente familiare dove si ripetevano episodi di violenza fisica e pisicologia [LEGGI].

L’avvocato Gaetano Logo Dorni del Foro di Verbania ha invocato la legittima difesa per la donna che ora si trova ai domiciliari ad Arsago. Il legale, nell'ultimo intervento in aula, avrebbe richiesto come attenuante anche la provocazione "aver agito per motivi di valore sociale, cioè per salvare la figlia". A marzo le repliche della pubblica accusa e la difesa, e a seguire l'attesa sentenza.

Nella foto: l'esterno della villa dove si consumò l'omicidio
18:20
Protesta di un 44enne fotografo milanese, ma residente ad Olbia, davanti al tribunale di Tempio Pausania
28/9/2016
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
© 2000-2016 Mediatica sas