Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Uccise il marito a coltellate. La Procura chiede nove anni
S.A. 17 febbraio 2016
È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero
Uccise il marito a coltellate
La Procura chiede nove anni


ALGHERO - Una condanna a nove anni e quattro mesi di reclusione. È la richiesta avanzata dalla Procura di Sassari contro Roberta Gasperini, la donna di 46 anni di Arsago Seprio che due anni fa uccise a coltellate il marito Pietro Girardi di 52 anni, nella loro casa ad Alghero [LEGGI] [GUARDA].

I fatti risalgono al 10 settembre 2014, quando in una villetta a pochi chilometri dal centro si consumò un omicidio che si risolse in poche ore dopo la confessione della moglie. Da subito si era parlato di un presunto ambiente familiare dove si ripetevano episodi di violenza fisica e pisicologia [LEGGI].

L’avvocato Gaetano Logo Dorni del Foro di Verbania ha invocato la legittima difesa per la donna che ora si trova ai domiciliari ad Arsago. Il legale, nell'ultimo intervento in aula, avrebbe richiesto come attenuante anche la provocazione "aver agito per motivi di valore sociale, cioè per salvare la figlia". A marzo le repliche della pubblica accusa e la difesa, e a seguire l'attesa sentenza.

Nella foto: l'esterno della villa dove si consumò l'omicidio
11:35
E "Mariturismo", il ristorante in via Redipuglia. Il locale era già stato preso di mira nel del 2015. Indagini dei carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza
22/5/2016
i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia, allertati da una telefonata in cui l’interlocutore diceva di volersi suicidare, sono prontamente intervenuti nel Comune di Golfo Aranci
15:03
Oggi, la locale Procura della Repubblica ha notificato l´avviso all´amministratore unico di Abbanoa, in seguito alla denuncia presentata dal sindaco Nicola Sanna per interruzione di pubblico servizio
21/5/2016
La denuncia è dell´europarlamentare del Movimento 5 Stelle Giulia Moi, che indica un sito «a circa 200metri dal centro abitato. Dopo anni di colpevole silenzio, Eurallumina ed istituzioni diano ai cittadini le risposte che meritano»
21/5/2016
Attorno alle ore 3 di questa notte, ignoti sono penetrati in un appartamento di Via Cagliari, picchiando un 78enne, che è dovuto ricorrere a cure mediche
© 2000-2016 Mediatica sas