Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaArchitettura › Architettura sede decentrata: la conferma
A.B. 18 febbraio 2016
Lo ha ribadito l’assessore regionale della Pubblica Istruzione Claudia Firino, presente ad Alghero per l´Urban Thinkers Campus. La decisione sarà formalizzata in Finanziaria. «Sostegno stabile per la nostra eccellenza», commenta il sindaco Mario Bruno
Architettura sede decentrata: la conferma


ALGHERO – la Facoltà di Architettura di Alghero sarà ricompresa tra le sedi dell’Università decentrata della Sardegna. Lo ha confermato oggi (giovedì), l'assessore regionale della Pubblica Istruzione Claudia Firino, ad Alghero, ribadendo quanto già espresso dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru in più occasioni. La formalizzazione della decisione assunta ormai da mesi avverrà in occasione della Finanziaria di prossima definizione.

«Sono orgogliosa di poter ribadire, in questa sede – ha dichiarato nelle aule del Dipartimento di Architettura di Alghero, che ospita l’Urban Thinkers Campus “The City We Need: Open for Art” - la volontà della Giunta di valorizzare una realtà di eccellenza come questa. Il dipartimento entrerà nel sistema delle Università decentrate: la Finanziaria sarà l'occasione per formalizzare la decisione», ha affermato l’assessore regionale alla Cultura, alla presenza del sindaco di Alghero Mario Bruno. «La decisione presa da alcuni mesi dalla Regione ed annunciata dal presidente Pigliaru – commenta il primo cittadino - trova seguito e concretezza nell’imminente. Non avevamo dubbi sulle conferme che arrivano puntuali in merito alla volontà di valorizzare e sostenere in maniera stabile il Dipartimento: un’eccellenza che appartiene a tutta la Sardegna. La città tutta – aggiunge - considera Architettura una grande risorsa per il territorio, e l’Amministrazione ha da subito puntato a rendere stabile l’unione, anche con impegni reciproci alla base di accordi sottoscritti per favorire lo sviluppo in relazione ai temi della qualità e sostenibilità architettonica e urbana, della pianificazione urbanistica, territoriale, paesaggistica e ambientale, delle politiche della casa, della mobilità, della partecipazione, delle politiche turistiche».

Il Dipartimento di Architettura entrerà quindi, come annunciato, a far parte di un regime di tutela particolare, con un sistema di finanziamento distinto rispetto ai contributi “tradizionali” che la Regione attribuisce ai due atenei dell'Isola. L’assessore Claudia Firino è stata particolarmente chiara nell’esprimere la volontà della Regione Sardegna di «riconoscere il prestigio e il valore del Dipartimento e contribuire affinché possa continuare a svolgere con più forza questo ruolo importante, esempio positivo per tutta l’Isola».

Nella foto (della Regione Sardegna): l'assessore Claudia Firino durante il suo intervento
© 2000-2016 Mediatica sas