Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Cinque Stelle: Consiglio ne prenda atto
S.A. 19 febbraio 2016
Un appello del Movimento Cinque Stelle al Consiglio comunale sulla vicenda del Parco: l’intera Assemblea del Parco, formata dai Consiglieri comunali, prenda atto che questa situazione debba essere chiarita al più presto
Cinque Stelle: Consiglio ne prenda atto


ALGHERO - «Leggiamo con enorme preoccupazione l’ultima lettera aperta del dott. Valbonesi che, purtroppo, non fa altro che confermare quali fossero i nostri dubbi relativi alla selezione del nuovo Direttore del Parco, dubbi che avevamo espresso nei nostri precedenti comunicati» [LEGGI]. Così il Movimento Cinque Stelle ritorna sulla polemica che sta tenendo banco ad Alghero: la selezione del direttore del Parco di Porto Conte.

«Un punto, poi, nella lettera del Dott. Valbonesi ci salta all’occhio - proseguono i Cinque Stelle - proprio perchè espressa da noi in maniera tale e quale nel comunicato dell’8 gennaio e cioè che è incomprensibile che “questo concorso non sia stato bandito ben prima della scadenza del contratto del precedente direttore (anche per evitare così di dovere ricorrere ad un incarico pro tempore)”; questo e tutti gli altri elementi dunque non fanno altro che confermare tutte le nostre perplessità sulla gestione del Parco e dell’ultima selezione per il nuovo Direttore».

E concludono: «Questo è il motivo per cui ci auguriamo, visti i gravi elementi che si aggiungono giorno dopo giorno a questa triste vicenda, che l’intera Assemblea del Parco, formata dai Consiglieri comunali, prenda atto che questa situazione debba essere chiarita al più presto.
Gli algheresi devono sapere come viene amministrato il nostro territorio e come vengono gestiti i denari pubblici ma, e soprattutto, per avere i propri diritti riconosciuti non possono pensare che per loro sarebbe stato meglio nascere in Emilia Romagna!».
23:50
La contraddizione è palese, da una parte vi è la continua critica al presunto immobilismo dell’Amministrazione nei confronti della collettività, e dall’altra c’è l’attacco ai cittadini che, sostituendosi all’Amministrazione e rimboccandosi le maniche, hanno pulito l’immondezzaio pluriennale posto sulle rive del Calich, guarda caso proprio a ridosso del Campo Rom, cioè il famoso sito carico di diossina e tristemente abbandonato tramite lo scaricabarile degli ignavi della burocrazia
29/4/2017
Tra gli allestimenti realizzati nel centro storico di Alghero, una bella mostra fotografica di Daniela Zedda con decine di immagini di centenari. Tredici ristoranti offrono filo al 7 maggio il "menù dei centenari"
29/4/2017
Ha trovato spazio nella piazza degli “Eroi dell’Onda” presso la Renaredda la prima Casa dell’acqua inaugurata questa mattina nel territorio cittadino
28/4/2017
Riduzione sulla tariffa del tributo per la raccolta dei rifiuti per coloro che decideranno di avvalersene. L'adesione determinerà risparmi per le utenze tra il 5 e il 10%
29/4/2017
Avviate le operazioni di recupero del bacino galleggiante Camar I, affondato nel porto industriale durante la violenta mareggiata verificatasi lo scorso 5 marzo, con vento di maestrale che, in porto, ha fatto registrare punte di 60 nodi
28/4/2017
Chiusa un’intera area di circa un ettaro che ricade nel Comune di Porto Torres sede di detenzione e traffico organizzato di rifiuti pericolosi. Ragioni che hanno fatto scattare il sequestro preventivo di un´area del Consorzio industriale di Sassari
28/4/2017
Primo Maggio all´Asinara a 20 anni dalla istituzione del Parco Nazionale confronto tra le istituzioni e le aree protette della Sardegna, escursioni e musica
© 2000-2017 Mediatica sas