Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Alessandro Loi (Udc) rinuncia al gettone
S.A. 23 febbraio 2016
Nella bagarre politica che ha travolto Riformatori e Nuovo Centro Destra arriva la prima rinuncia ufficiale al gettone di presenza spettante ad Alghero ai consiglieri che partecipano alle sedute di consiglio e commissione. E' quella del capogruppo Udc
Alessandro Loi (Udc) rinuncia al gettone


ALGHERO - All'indomani del Consiglio comunale che a maggioranza trasversale ha bocciato la delibera proposta dal Movimento 5 Stelle di Alghero di ridurre l'entità del gettone di presenza spettante ai consiglieri che partecipavano alle sedute di consiglio e commissione [LEGGI] ed alla conseguente bufera politica scoppiata ad Alghero, arriva la prima rinuncia ufficiale.

E' quella del capogruppo dell'Udc, Alessandro Loi, che nei giorni scorsi ha protocollato a Sant'Anna la nota con la quale rinuncia formalmente a qualunque tipo di retribuzione. Proprio l'Udc era stato tirato in ballo nella dura replica che il consigliere comunale Emiliano Piras [LEGGI] aveva indirizzato ai Riformatori Sardi [LEGGI], per la «scioccante astensione» in sede di votazione.

Bacchettate indirizzate anche al Partito democratico (assente in aula e zitto sull'argomento), al consigliere Pais per «l'assenza ipocrita e scorretta» e alla Maggioranza a cui il consigliere dell'Ncd chiedeva una una presa di ferma posizione nei confronti dei Riformatori Sardi, abituati «a pontificare dall'esterno predicando bene e razzolando male». La stessa scelta compiuta da Loi è stata già annunciata in aula dal consigliere del Movimento 5 Stelle Graziano Porcu, chiedendo che la sua rinuncia al gettone fosse inserita nei verbali della seduta [GUARDA].

Nella foto: Alessandro Loi (Udc)
7:35
Le consigliere comunali di Alghero, Marina Millanta ed Elisabetta Boglioli, pronte ad annunciare il nuovo gruppo al presidente dell´assemblea Matteo Tedde. Con loro il delegato in giunta, Gavino Tanchis
14:16
Tra i 75 membri della nuova direzione regionale del Partito democratico solo un algherese. Si tratta di Alma Cardi, l´ex assessora al Turismo ai tempi dell´amministrazione guidata dal sindaco Stefano Lubrano. Succede a Giuliano Spanedda
9:47
Scelta anche la nuova direzione regionale formata da 75 membri, tra loro Renato Soru. Il neo segretario, nel corso del suo primo discorso, parla di unità: bisogna ripartire dalla riapertura dei circoli
10:00
A Palazzo Ducale visita di una delegazione turca a Sassari per un confronto sulle buone pratiche con l´istituto comprensivo del centro storico. All´incontro era presenta anche la dirigente dell´istituto comprensivo San Donato, Patrizia Mercuri
12:55
Fra un´intromissione in Giunta, un intervento approssimativo in aula, un intercalare colorito e un´interpretazione da circolo del Giogantinu delle norme e dei regolamenti si è sbarazzata dell´antagonista Conticelli, ha occupato lo spazio lasciato libero dal vice sindaco Sassu (scappato a suo tempo a gambe levate dalla cionfra wheeleriana), è riuscita a fuori la Palmas dopo diversi tentativi insediando un proprio burattino al suo posto
© 2000-2017 Mediatica sas